Netflix

L'autore di The Witcher, Andrzej Sapkowski, ha qualcosa da dire a Game of Thrones

L'autore di The Witcher, Andrzej Sapkowski, ha qualcosa da dire a Game of Thrones
di

Se escludiamo Star Wars, il fantasy del 2019 è stato sicuramente dominato a livello mediatico dall'ultima stagione di Game of Thrones e la prima di The Witcher, che grazie all'autore polacco Andrzej Sapkowski entrano di nuovo in contatto nell'ultimo giorno dell'anno.

I commenti risalgono al Comic-Con di Varsavia del 2018, quando la serie Netflix con Henry Cavill era ancora in fase di produzione, ma sono tornati virali in queste ore. All'epoca, lo scrittore disse: "Credo che il mio lavoro come consulente creativo per questa serie sia quello di assicurarmi che in nessun punto dello show arriverà Ed Sheeran per mettersi a cantare. E mi assicurerò che ciò non accada. Ve lo prometto!".

I commenti di Sapkowski fanno riferimento al celebre cameo del cantante durante la settima stagione di Game of Thrones. Nell'episodio, Sheeran appare come un soldato Lannister, e intona una celebre ballata intorno ad un falò prima che Arya Stark incontri il suo gruppo di viaggiatori. Ovviamente Sheeran non appare in nessuna scena della prima stagione di The Witcher, anche se lo show mostra diverse scene di canto grazie al personaggio di Ranuncolo.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo a nuovi dati che decretano il successo di The Witcher, che ha superato la richiesta di The Mandalorian e ha fatto (ri)esplodere le vendite dei romanzi originali di Sapkowski.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
9