Un'autrice di She-Hulk ritiene South Park colpevole di "danni culturali"

Un'autrice di She-Hulk ritiene South Park colpevole di 'danni culturali'
di

Fin dalla sua nascita, South Park ha conosciuto polemiche e controversie per i temi trattati e per il modo in cui venivano affrontati. L'ultima in ordine di tempo è nata da una serie di tweet di Dana Schwartz, scrittrice attualmente al lavoro su She-Hulk, uno degli show che andranno ad arricchire il catalogo di Disney+.

La critica di Schwartz parte dal quel modo distaccato con cui lo show risolve le varie questioni, facendosi scudo con la satira e le prese in giro, secondo il suo punto di vista. Nel tweet che ha dato via il tutto e che trovate in calce all'articolo, si legge infatti: "a posteriori, sembra impossibile enfatizzare il danno culturale fatto da SOUTH PARK, lo show che ha dipinto l'onestà come unico peccato e ha insegnato che la derisione è la vaccinazione definitiva contro ogni critica". Schwartz ha poi continuato: "l'auto-compiacimento non è intelligenza; la provocazione non è coraggio".

Inoltre, la scrittrice ha portato come esempio le scuse fatte da Trey Parker e Matt Stone per la vicenda del ManBearPig (in cui si ridicolizzava Al Gore circa il cambiamento climatico. I due hanno provato a fare un passo indietro nelle stagioni più recenti) come conferma della sua visione, ma ha anche ammesso di non aver seguito la serie negli ultimi anni. Per finire, ha ribadito di non criticare "lo show quanto la generazione di ragazzi che lo hanno interiorizzato nelle proprie personalità, il che forse non è colpa dello show!"

Il primo messaggio ha ottenuto oltre 40k like e ha generato diverse discussioni che hanno anche portato #MySouthParkMemories tra i trend del momento, con diversi fan pronti a rievocare i momenti preferiti dello show, mentre Schwartz ha condiviso l'esempio di alcuni fan capaci solo di scherzarci sopra e ha concluso il suo discorso scrivendo: "il mio punto era che South Park sembra insegnare che è sempre più figo essere reazionari e contrari e che chiunque critichi qualcosa sia 'offeso' e che questo è il *vero* problema... Le persone dicono che 'si prendono gioco di ogni cosa!!!' — questo è il punto. South Park è uno show politico, il cui messaggio è: tutte e due le parti sono ugualmente orribili, quindi l'unica cosa giusta da fare è nulla, mentre prendi in giro tutti dall'alto della tua posizione di superiorità morale". Cosa ne pensate della visione di Schwartz?

Intanto, vi ricordiamo che le riprese di She-Hulk dovrebbero iniziare questa estate, mentre se volete ripercorrere la storia e il successo di uno dei prodotti più irriverenti della televisione, vi rimandiamo al nostro speciale su South Park.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1