Avatar: la leggenda di Aang, la lore della serie tv nella nuova video anteprima Netflix

di

Dopo l'ultimo trailer di Avatar: The Last Airbender, Netflix rilascia una video anteprima con nuovi dettagli sulla serie in uscita.

In Avatar: The Last Airbender Aang (Gordon Cormier) dovrà fare di tutto per impedire alla Nazione del Fuoco di dominare il mondo. Ma il leader della potente armata, Lord Ozai (Daniel Dae Kim) sarà pronto a impedire al giovane Avatar di riappacificare le quattro nazioni, in guerra da un secolo. Una battaglia che coinvolge i quattro elementi (aria, terra, fuoco, acqua) deciderà le sorti del pianeta, ma prima Aang dovrà intraprendere un percorso per capire cosa significhi rappresentare le Quattro Nazioni. La nuova video anteprima ci permette di dare uno sguardo al dietro le quinte della serie Netflix, con lo showrunner Albert Kim che rivela l'ispirazione alla base delle culture rappresentate nello show. Nell'anteprima sono presenti anche alcuni membri del cast che parlano dei loro personaggi, tra cui Ian Ousley, interprete di Sokka, uno dei migliori amici di Aang, che spiega come nel corso della storia il suo personaggio imparerà che per essere un eroe non è necessario essere un guerriero.

La serie seguirà le stesse premesse della sua versione animata, con Katara e Sokka che scoprono e liberano Aang dall'iceberg: grazie al ritrovamento di Aang, il mondo ha la possibilità di lottare contro il dominio della Nazione del Fuoco. Il problema principale è che Aang deve ancora lavorare sulla sua capacità di manipolare gli altri elementi oltre l'aria prima di affrontare il potente Lord Ozai. Netflix promette che Avatar: The Last Airbender sarà ancora più dark dell'originale, sia nei toni che nella narrazione.