Netflix

Avatar: The Last Airbender, il live-action Netflix ha davvero trovato il suo Roku?

Avatar: The Last Airbender, il live-action Netflix ha davvero trovato il suo Roku?
di

Dopo l'annuncio dei recenti ingressi nel cast della serie Avatar: The Last Airbender, ecco un'altra novità svelata da Avatar News, che conferma il nome dell'attore che interpreterà Avatar Roku nel live-action di Avatar: The Last Airbender. Scopriamo di chi si tratta!

Stando a quanto rivela Avatar News, sarà C.S. Lee a interpretare il predecessore di Aang nella prima stagione del live-action: l'attore nato in Corea del Sud e naturalizzato statunitense è noto principalmente per aver interpretato il ruolo di Vince Masuka nella serie tv Dexter.

Svelato dunque un nuovo componente del già nutrito cast della serie live-action, insieme a Daniel Dae Kim nei panni di Lord Ozai e ai nomi già annunciati a più riprese negli scorsi mesi: Gordon Cormier, Kiawentiio, Ian Ousley e Dallas Liu saranno rispettivamente Aang, Katara, Sokka e Zuko, mentre Paul Sun-Hyung Lee sarà zio Iroh, Lim Kay Siu sarà il monaco Gyatso e Ken Leung sarà l'Ammiraglio Zhao.

"Possiamo confermare che C.S. Lee è stato scelto per interpretare Avatar Roku e ha finito di girare le sue scene per la serie live-action Netflix di Avatar: The Last Airbender" scrivono su Avatar News. "L'informazione è apparsa originariamente su IMDb, ma abbiamo trovato conferma nelle nostre fonti e si è rivelata corretta".

Nel frattempo, proseguono le riprese di Avatar: The Last Airbender avviate a fine 2021 a Vancouver, in una struttura costruita ad hoc per l'occasione, con un volume di produzione virtuale di oltre 7000 metri quadrati e con l'utilizzo della medesima tecnologia usata per The Mandalorian. E' per queste ragioni, probabilmente, che il budget di Avatar: The Last Airbender si avvicina molto a quello della serie Star Wars, con una media di oltre 15 milioni per episodio.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4