di

Netflix e DreamWorks Animation hanno annunciato ad una serie tv di Baby Boss. Il film è stato un successo davvero sorprendente nel 2017, incassando quattro volte tanto il budget stanziato per la realizzazione. Da quel momento l'idea si è sviluppata in un franchise, con un film Affari di famiglia e una serie Di nuovo in affari.

Tuttavia, a causa della pandemia, il sequel di Baby Boss - guardate il trailer di Baby Boss - Affari di famiglia - non ha ottenuto i risultati sperati, senza replicare il successo commerciale del primo film, salvo poi riscattarsi in streaming.

Netflix ha annunciato ora l'arrivo di una nuova serie animata intitolata Baby Boss - Ritorno alla Culla (Back in The Crib), che segue le vicende di Theodore Templeton, costretto a nascondersi insieme a suo fratello e le due nipoti dopo esser stato incastrato per appropriazione indebita. JP Karliak sostituirà Alec Baldwin al doppiaggio.

La serie vedrà anche Mary Faber nei panni di Tina Templeton e al posto di Amy Sedaris. La nuovissima collaborazione tra Netflix e DreamWorks Animation è prevista per il mese di maggio. Brandon Sawyer e Matt Engstrom producono lo show, composto da 12 episodi ciascuno con una durata di 22 minuti ad episodio.

Lo show introdurrà un nuovissimo gruppo antagonista, The Uncuddleables, il cui principale obiettivo è distruggere la Baby Corp.
La serie sarà disponibile dal 19 maggio.
Sul nostro sito potete leggere la recensione di Baby Boss 2.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
1