Barbara Rush è morta: la star di Batman e Settimo Cielo aveva 97 anni

Barbara Rush è morta: la star di Batman e Settimo Cielo aveva 97 anni
di

Barbara Rush, interprete di un importante numero di opere televisive e cinematografiche a partire dagli anni ’50 del secolo scorso, si è spenta, come riportato dalla figlia, all’età di 97 anni. L’attrice è ricordata soprattutto per la sua interpretazione in Destinazione... Terra per cui ha ricevuto un Golden Globe come miglior giovane attrice.


Dopo aver riportato della morte di Louis Gosset Jr., dobbiamo tornare a parlare di un nuovo addio per ricordare l’attrice di Denver morta il 31 marzo 2024 dopo una fruttuosa carriera hollywoodiana costruita sulle interpretazioni in ruoli di supporto in tantissimi lavori per le sale e successivamente su un numero altrettanto eccezionale di apparizioni, soprattutto come ospite speciale, in varie produzioni per il piccolo schermo, comprese quella in cui ha portato in scena una villain femminista nella serie classica di Batman che ha debuttato nel 1966 e quella, molto più recente in Settimo Cielo.

A riportare la triste notizia è stata la figlia della Rush, Claudia Cowan, reporter di Fox News: “La mia meravigliosa mamma si è spenta serenamente alle 17.28 di questa sera. Ero con lei questa mattina e so che stava aspettando che tornassi a casa sana e salva per la transizione”.

Ribadendo il nostro dolore e le nostre condoglianze ai familiari e ai cari della Rush, vi lasciamo alla notizia della morte di M. Emmet Walsh, interprete di Blade Runner.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi