Batman, a Burt Ward venne chiesto di prendere delle pillole per il restringimento del pene

Batman, a Burt Ward venne chiesto di prendere delle pillole per il restringimento del pene
di

Dopo tanti anni di carriera, Burt Ward è entrato nella Hollywood Walk Of Fame con una stella posta al fianco di quella di Adam West, il Batman del suo Robin nella serie tv degli anni '60. Ed è proprio sulla produzione della serie sull'uomo pipistrello che si sono concentrate alcune incredibili rivelazioni dell'attore.

Ward ha infatti rivelato che ai tempi di Batman la ABC gli chiese di prendere delle pillole per il restringimento del pene. Il motivo? Il modo in cui gli calzava il costume del ragazzo meraviglia, almeno secondo l'associazione Catholic League of Decency (Lega Cattolica della Decenza). "Pensavano che Robin avesse un rigonfiamento troppo grande per la televisione", ha spiegato l'attore.

Queste proteste, però, hanno portato lo studio di produzione a mandarlo da un medico, in modo da trovare una soluzione al presunto problema. Ward ha iniziato addirittura ad assumere le pillole per qualche giorno, prima di decidere di interrompere perché preoccupato da possibili problemi di salute futuri. "Le ho prese per tre giorni, ma poi ho pensato che probabilmente mi avrebbero impedito di avere figli". A quel punto, si è passati a una soluzione meno drastica: "ho usato il mio mantello per coprirlo".

Di recente, Ward è comparso nel crossover Crisi sulle Terre Infinite, dove ha fatto un piccolo cameo in cui indossa un maglione che ricorda proprio i colori del costume di Robin.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2