Batwoman, Camrus Johnson rifiuta la versione di Ruby Rose: "Sono state dette tante bugie"

Batwoman, Camrus Johnson rifiuta la versione di Ruby Rose: 'Sono state dette tante bugie'
di

Anche Camrus Johnson nega le dichiarazioni di Ruby Rose su Batwoman: l'interprete di Luke Fox/Batwing nello show The CW ha commentato su Twitter le rivelazioni della collega, definendole delle bugie.

Dopo la risposta di Dougray Scott e il comunicato di Warner Bros. Television, anche Camrus Johnson replica alle accuse nei confronti della produzione di Batwoman postate ieri su Instagram dall'ex-interprete di Kate Kane, Ruby Rose, negandone la veridicità.

"Batfam, sapete che non potevo far trascorrere l'intera giornata senza dire qualcosa [su quanto accaduto]" ha twittato l'interprete di Batwing "Sì gente, è stata licenziata. Ed è DAVVERO difficile venire licenziati quando si è la protagonista di uno show. Immaginate cosa dovete fare perché ciò accada".

"Dato che è stato detto che 'se ne è andata di sua volontà' lo scorso anno, immagino che alcuni di voi siano molto confusi, e ancor di più dopo le tante bugie che sono state raccontate oggi" ha poi continuato "Sappiate solo che ci sono tante brave persone che lavorano a questo show e nulla di tutto ciò cambierà questo fatto".

Johnson era tra coloro tirati in ballo da Rose nelle sue rivelazioni per via di alcuni commenti che l'attore avrebbe fatto su di lei: "Una volta ho fatto ritardo, perché ero stata in ospedale. Non so chi abbia leakkato l'informazione, ma vengo a scoprire che dopo che lasciai l'ospedale Camrus disse 'Si, beh forse se le persone si presentassero in orario riusciremmo a fare tutto in tempo'. Un ragazzino... Un ragazzino che lavora un giorno a settimana ha avuto l'audacia...".

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
3