Batwoman, finalmente chiarezza sul futuro di Kate: ecco la verità

Batwoman, finalmente chiarezza sul futuro di Kate: ecco la verità
di

Le voci delle ultime ore volevano un destino piuttosto inesorabile per la Kate Kane di Ruby Rose in Batwoman, in modo da ovviare all'abbandono di quest'ultima della serie targata The CW. Caroline Dries, però, ha presto smentito.

La showrunner e co-creatrice di Batwoman ha voluto fare chiarezza sui rumor che ipotizzavano, in seguito a quanto trapelato da dei provini per la seconda stagione, la morte del personaggio principale dello show, in modo tale da poter facilitare l'ingresso di una nuova protagonista (al momento conosciuta come Ryan Wilder).

"In quanto omosessuale che ha lavorato come sceneggiatrice negli ultimi 15 anni, sono perfettamente consapevole della tendenza dell'utilizzo del trope 'Seppellisci i tuoi gay', e non ho nessuna intenzione di prendervi parte" ha scritto la Dries sui suoi account social "Per questo, per me è importante, in qualità di showrunner della serie, far chiarezza sulle informazioni errate che stanno girando su Kate Kane e il recasting di Batwoman".

"Come voi, amo Kate Kane. È la ragione per cui ho voluto realizzare lo show. Non ci permetteremmo mai di cancellarla. Infatti, la sua scomparsa sarà uno dei misteri della seconda stagione. Non voglio rivelare nessuna delle nostre sorprese, ma a tutti i nostri devoti fan, per piacere sappiate che la giustizia LGBTQ+ è il nucleo di Batwoman, la sua essenza, e non abbiamo intenzione di abbandonarla" ha concluso.

Non sarà quindi questa l'uscita di scena riservata alla Kate Kane di Ruby Rose, ma nulla è stato detto in merito a come Wilder entrerà in possesso dell'identità di Batwoman, né sulla voce che vorrebbe coinvolto nella faccenda nientemeno che lo Spaventapasseri Jonathan Crane.

Per scoprire cosa accadrà, dunque, non ci resta che attendere l'arrivo dei nuovi episodi.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2