Batwoman: Javicia Leslie rivela la missione di Ryan Wilder nella stagione 2

Batwoman: Javicia Leslie rivela la missione di Ryan Wilder nella stagione 2
di

La seconda stagione di Batwoman è finalmente partita e, oltre ad averci rivelato il destino di Kate Kane ci ha permesso anche di conoscere la nuova e sbandata protagonista interpretata da Javicia Leslie.

Ryan Wilder non è un'eroina di certo comune, ed inizialmente decide di indossare il costume di Batwoman solo per non essere preda dei soprusi di Gotham City ma, in pochissimo tempo comprende l'importanza della sua missione. Come rivelato proprio da Javicia Leslie, questo per lei non sarà un percorso di certo semplice:

"È una donna molto forte e orgogliosa. Il suo obiettivo in questo momento è dimostrare che può essere Batwoman, quindi non ammetterà il fatto che le cose non siano così semplici. E sarà davvero così. Ci sarà un grosso problema, avrà bisogno di aiuto, e semplicemente non lo ammetterà. Non vuole ammetterlo, perché non vuole sentirsi come se fosse inferiore a. È stata paragonata a Kate Kane così tanto, che lei vuole solo dimostrare che è forte e che merita di poter indossare questo abito e salvare il mondo".

Nel corso dell'episodio abbiamo ricevuto molte info su Rayn Wilder, sua madre morta di parto e dopo una sere interminabile di affidi sembrava aver trovato una madre giusta. Quest'ultima è stata però uccisa dagli scagnozzi di Alice. Leslie ha rivelato che il desiderio di Ryan di vendicare la morte di sua madre influenzerà molto il suo approccio a Batwoman:

"Avrebbe voluto salvare le persone che amava, ma ora tutta la sua rabbia è stata canalizzata nelle arti marziali e farebbe di tutto pur di difendere chi è più debole".
Intanto, date un'occhiata alle nuove foto di Batwoman.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2