Batwoman: rivelati i protagonisti della serie televisiva?

Batwoman: rivelati i protagonisti della serie televisiva?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

The CW colpisce ancora. Ebbene sì, perché dopo aver lavorato a serie TV di successo quali Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow (solo per citarne alcune), la casa di produzione non sembra voler rinunciare al panorama televisivo supereroistico. Ecco dunque emergere nuovi dettagli sul progetto dedicato a Batwoman, con protagonista Ruby Rose.

A parlarne in esclusiva è stato il portale That Hashtag Show, che oltre a confermare la produzione inoltrata dei lavori, ci svela quelli che potrebbero essere i protagonisti della serie, che andranno ad affiancare (o combattere) Kate Kane nelle sue spericolate avventure.

La lista si compone di 6 personaggi (tutti con nomi fittizi), accompagnata da una breve ma interessante descrizione. I fan più attenti non faranno fatica a riconoscere alcuni dei loro beniamini provenienti dall'universo fumettistico DC.

Joseph (Jake Kane?)

Uomo caucasico di 40/50 anni. Viene descritto come un rispettato colonello di alto rango, che dopo la morte di moglie e figlia decide di mettere in piedi un proprio esercito, affinché nessun altro possa vivere una simile sofferenza. Inoltre, Joseph è a capo di una Private Security con base a Gotham City, denominata The Crows. Si tratta di un individuo severo, politico e senza emozioni, la cui unica "debolezza" può essere riscontrata nella sua seconda figlia, che l'uomo cerca in ogni modo di allontanare.

Non sarebbe strano pensare a "Joseph" come al padre di Kate, i cui ultimi rumor sembravano suggerire avesse una "relazione complicata" con il padre.

Alexa (Alice?)

Donna caucasica di 27 anni. Viene descritta come la più grande nemica di Batwoman. Alexa è una donna che ha vissuto una tremenda quantità di traumi durante anni difficili, che l'hanno portata ad isolarsi letteralmente in un mondo di fantasia. La sua arma più grande? Il carattere altalenante, che la porta ad essere una criminale con notevoli sbalzi d'umore, da amorevole a psicopatica.

Considerando la descrizione e lo stile "Vittoriano" del suo vestiario, siamo portati a pensare che Alexa altri non sia che Alice Kane, sorella gemella di Kate Kane e creduta morta per anni. Se ciò venisse confermato, la supereroina interpretata da Ruby Rose si troverebbe dinnanzi ad un problema familiare di non poco conto!

Sloane (Renee Montoya?)

Donna, latinoamericana, 20/30 anni. Cresciuta in una famiglia affiatata, Sloane viene descritta come una persona esuberante e affascinante, che dispone di notevoli abilità di combattimento, derivate dalla sua esperienza come soldatessa. Non solo: è una dei migliori agenti di The Crows, determinata a seguire le regole. Il suo scheletro nell'armadio? Ci fu un tempo in cui era profondamente innamorata di Kate Kane; un segreto che suo marito non deve assolutamente scoprire.

Tutti questi dettagli porterebbero a pensare ad una versione "rivisitata" di Renee Montoya (già introdotta nella serie TV Gotham, in onda su Fox), che oltre ad essere diventata una supereroina nei fumetti (assumendo l'identità di The Question), ha avuto una vera e propria relazione sentimentale con Batwoman.

Landon (Luke Fox a.k.a. Batwing?)

Uomo, afroamericano ventenne e devoto a Batman. Per diverso tempo ha contribuito a rifornire il Crociato Incappucciato con diversi gadget. Estremamente brillante a livello tecnico, le abilità sociali non sono il suo forte. Quando il Cavaliere Oscuro sparisce, Landon inizia ad accorgersi che Gotham ha bisogno di un nuovo eroe.

La descrizione non lascia dubbi: Landon dovrebbe essere il nome in codice per Luke, il figlio di Lucius Fox. Nei fumetti, il ragazzo finisce per assumere l'identità di Batwing per combattere in prima persona il crimine. Pur non essendo da escludere una sua futura evoluzione nel supereroe dei fumetti, è più probabile che, per il momento, il personaggio ricopra un ruolo più "tecnico", alla pari di Felicity Smoak, Winn Schott e altri comprimari dei supereroi negli show targati CW.

Meredith (Bette Kane a.k.a. Flamebird?)

Donna, ventenne, di etnia non precisata (preferibilmente latina o asiatica). Viene dipinta come una donna dal carattere forte e amorevole, il che la porta spesso a sembrare impacciata. Pur trattandosi di una grande chiacchierona, Meredith nutre una grande compassione nei confronti di coloro che la città ha dimenticato. Inoltre, si tratta di una persona estremamente intelligente; una caratteristica che si rivelerà cruciale nella sua doppia vita.

Il sito specula possa trattarsi di Bette Kane, cugina di Kate e supereroina a pieno titolo. Conosciuta con il nome di Flamebird, Bette ha collaborato spesso con la cugina nella sua lotta contro il crimine e, visti i numerosi team-up dell'Arrowverse, non ci starebbe da stupirsi se anche Batwoman finisse per avere una propria partner in costume.

Charlotte (Madre di Bette Kane?)

Donna, 40/50 anni, di etnia non precisata. Madre di Meredith, Charlotte è una donna motivata, alla moda e sempre informata, che usa i soldi ereditati dall'attività di contrabbando armi per sostenere il business paramilitare del marito e rendere Gotham un posto migliore, nonostante questo stia "danneggiando" il suo rapporto con la figlia.

Trattandosi della madre di Meredith (il cui nome nei fumetti non è mai stato rivelato), è logico supporre che ci troveremmo di fronte al primo personaggio originale della serie a ricoprire un ruolo sostanzioso.

Il personaggio di Batwoman farà la sua comparsa in live action durante il crossover Elseworlds, che andrà a coinvolgere gli show con protagonisti i supereroi televisivi della scuderia DC, mentre la serie a lei dedicata è prevista per i primi mesi del prossimo anno.

E voi, sareste contenti di vedere la supereroina interpretata da Ruby Rose affiancata da altri personaggi mascherati? Suggeriteci le vostre teorie nei commenti!

Quanto è interessante?
4

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.