Comic-Con 2018

Better Call Saul 4: i creatori parlano della possibilità di un cross-over con Breaking Bad

Better Call Saul 4: i creatori parlano della possibilità di un cross-over con Breaking Bad
di

Nel corso di un evento dedicato a Better Call Saul tenutosi al San Diego Comic-Con,il cast e i creatori della serie hanno stuzzicato i fan suggerendo un possibile cross-over con Breaking Bad nel corso della quarta stagione dello spin-off.

Bob Odenkirk si prepara ormai alla definitiva ed inevitabile trasformazione da Jimmy McGill a Saul Goodman, e durante un panel tenutosi nella storica Hall H, AMC ha coinvolto i creatori della serie Vince Gilligan e Peter Gould, insieme ai protagonisti Bob Odenkirk, Rhea Seehorn, Patrick Fabian, Michael Mando e Giancarlo Esposito, per parlare della quarta stagione di Better Call Saul.

Secondo Gilligan questa sarà "la stagione migliore di sempre" e, inoltre avrà molti più crossover e collegamenti alla serie madre, Breaking Bad. "Ci sono molte scene che avrebbero potuto essere inserite tranquillamente in Breaking Bad", ha detto Gilligan. "Oltre a vedere le cose di quel mondo, incontreremo persone cui è già stato fatto riferimento in Breaking Bad ma che non erano state presentato al pubblico. Per esempio, andando indietro alla prima introduzione di Saul nell'episodio 8 della stagione 2 di Breaking Bad, c'era un momento in cui Jesse e Walt tengono l'avvocato sotto tiro e lui, terrorizzato, chiede: 'Vi ha mandati Lalo??'. Bene, nei prossimi episodi di Better Call Saul scoprirete chi era Lalo. E questo è solo un antipasto."

Il fantomatico Lalo, sarà impersonato da Tony Dalton (Sense8). Durante il panel, è stata anche mostrata una clip che mostra Lalo a colloquio con l'altro grande personaggio di Breaking Bad incorporato in Better Call Saul, il terribile Hector Salamanca.

Better Call Saul sarà disponibile su Netflix dal prossimo 6 agosto.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
0

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it

Better Call Saul 4: i creatori parlano della possibilità di un cross-over con Breaking Bad