Better Call Saul 6, Bryan Cranston rompe il silenzio sul ritorno di Walt: "Surreale"

Better Call Saul 6, Bryan Cranston rompe il silenzio sul ritorno di Walt: 'Surreale'
di

Walt e Jesse torneranno in Better Call Saul 6 è a quanto pare, la possibilità di ritornare a vestire, seppur brevemente, i panni di Heisenberg, è stata per Bryan Cranston davvero incredibile e come dice lui stesso a dir poco surreale.

"Era surreale. Aaron Paul ed io dovevamo coordinare i nostri programmi per assicurarci di essere disponibili quando sarebbero iniziate le riprese. Quindi un anno fa, ad aprile, abbiamo girato le nostre scene. E poiché i nostri lavori si sono svolti in maniera del tutto separata con quelli principali, non so in quale episodio faremo la nostra apparizione. Perché non è stato fatto in ordine".

Cranston ha poi aggiunto: "Siamo stati trasportati in aereo nel New Mexico di nascosto e hanno creato questo velo di privacy: siamo stati mandati immediatamente in una casa di Airbnb che non ci era permesso lasciare. Stava succedendo tutta questa roba, è stato eccitante! Ma si tratta comunque di un segreto e abbiamo tenuto segreto tutto questo per un anno. E poi, quando Better Call Saul è stato presentato in anteprima, lo hanno annunciato e io e Aaron abbiamo detto: 'Oh, beh, immagino che possiamo parlarne ora!'".

In che modo appariranno Walter e Jesse in Better Call Saul 6 non è ancora chiaro, le ipotesi a tal proposito sono davvero tanto. Vi ricordiamo che i nuovi episodi della serie AMC saranno disponibile dal prossimo 12 luglio. Cosa vi aspettate da questo cameo? Ditecelo nei commenti.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
2