Better Call Saul, seconda stagione per il prequel di Breaking Bad

di

Nonostante la prima stagione debutti soltanto nel 2015 (e non in autunno come era stato annunciato in precedenza), il network americano AMC ha annunciato il rinnovo di Better Call Saul per una seconda stagione. Il progetto televisivo è il prequel di Breaking Bad, serie tv cult trasmessa per cinque stagione negli USA dallo stesso canale. Lo show, la cui nuova stagione sarà composta da tredici episodi e ventitre in totale se contiamo anche la prima, racconterà le vicende di Saul Goodman (Bob Odenkirk), un avvocato corrotto, prima dell'incontro con il protagonista dello show originale, ovvero Walter White.

Quanto è interessante?
0