Better Caul Saul 6: ecco l'asta con gli oggetti di scena in attesa del finale

Better Caul Saul 6: ecco l'asta con gli oggetti di scena in attesa del finale
di

Mancano solamente due episodi prima della conclusione della serie di successo di AMC Networks Better Call Saul e i fan e i collezionisti avranno ora l'opportunità di mettere le mani sugli oggetti originali dello show.

La Sony Pictures Television, in associazione con Propstore, ospiterà un'asta di beneficenza questo agosto con costumi, oggetti di scena e decorazioni originali di Better Call Saul. Propstore, una delle principali società di film e cimeli TV, ha annunciato oggi che l'asta includerà oltre 250 articoli originali dalle stagioni 1-6 della popolare serie prequel di Breaking Bad e che sarà possibile fare un'offerta sul sito Web a partire dal 18 agosto. Una parte dei proventi dell'asta sarà devoluta a due enti di beneficenza di Albuquerque, l'Assistance League di Albuquerque e l'ABQ Mutual Aid.

Gli offerenti potranno partecipare all'asta da tutto il mondo dal 18 agosto al 1 settembre tramite propstore.com. L'azienda, fondata dal CEO Stephen Lane nel 1998, offre anche la possibilità gratuita di vincere uno dei due pacchetti regalo Better Call Saul a due vincitori che si registrano all'asta. Si potranno ottenere il costume da ristorante Los Pollos Hermanos di Gus Fring (Giancarlo Esposito), il telefono cellulare, stimato $ 1.500 - 2.500 e diversi altri oggetti appartenenti a personaggi famosi come Marco Salamanca (Luis Moncada), Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks) e Chuck McGill (Michael McKean).

Per salutarvi, vi lasciamo con la nostra recensione di Better Caul Saul 6x11 e con il nostro approfondimento sulla realizzazione della scena con Walt e Jesse.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
2