Beverly Hills 90210, 5 segreti che non conoscevate sul cult della TV

Beverly Hills 90210, 5 segreti che non conoscevate sul cult della TV
di

Ci sono alcuni show che sono delle vere e proprie meteore: diventano rapidamente dei fenomeni di massa, e allo stesso tempo esauriscono la loro fama, finendo nel dimenticatoio. E poi, ci sono alcuni prodotti come Beverly Hills 90210, che, non solo è rimasta per dieci anni sulla cresta dell'onda, ma non è stata mai dimenticata dai suoi fan.

Di recente, lo show è tornato a far parlare di sé, per la polemica tra Joel Feigenbaum e Jessica Alba sul set di Beverly Hills 90210 e, mentre nelle nostre pagine vi abbiamo mostrato che fine ha fatto il cast di Beverly Hills, oggi tratteremo di alcuni segreti dei quali (forse) non siete a conoscenza sulla serie.

La serie, ideato da Darren Star, originariamente avrebbe dovuto chiamarsi Class of Beverly Hills. Star, che per la scrittura della serie trasse ispirazione dalla sua esperienza alla scuola superiore di Potomac, nel Maryland, decise di usare come nome in codice per lo show Potomac 20854, prima di passare all'iconico nome con la quale è passata alla storia.

Nonostante Beverly Hills fosse destinato a raggiungere vette di popolarità incredibili al suo tempo per il genere trattato, gli esordi non furono brillanti, con la prima stagione che raggiunse solamente il 118esimo posto per spettatori. Tutto cambiò quando venne trasmessa, con il penultimo episodio della prima stagione, la prima volta di Brenda e Dylan: da quel momento in poi, lo show ottenne un insperato successo.

A proposito di Dylan, sapevate che il personaggio interpretato dal compianto Luke Perry sarebbe dovuto apparire solo in una manciata di episodi? Perry, che ai tempi lavorava nel ramo delle costruzioni per perseguire la sua carriera da attore, non era considerato agli inizi come un membro del cast principale ma, viste le reazioni entusiastiche dei fan al suo personaggio, la FOX ha dovuto ricredersi, e l'ha reso uno dei volti dello show.

Molti si ricordano come il personaggio di Brenda, interpretato da Shannen Doherty, abbia lasciato la serie alla fine della quarta stagione, con la decisione di andare a Londra per seguire il sogno di diventare un'attrice. Le vere motivazioni dell'addio della Doherty al set, tuttavia, sono altre: l'attrice si rese protagonista di alcuni screzi dietro le quinte e la gestione dei suoi rapporti con la troupe e l'intero cast divenne molto difficile, decisione che spinse gli showrunner a concludere la trama del personaggio con il trentaduesimo episodio della quarta stagione. Il personaggio di Brenda, tuttavia, venne continuamente citato e ricordato anche dopo la sua dipartita dalla serie.

Chiudiamo con una curiosità... legale. Uno dei personaggi iconici della serie è senza dubbio Andrea Zuckerman, interpretata da Gabrielle Carteris. L'attrice (attualmente presidente della Screen Actors Guild), per poter interpretare il personaggio di Andrea mentì durante il suo provino circa la propria età. A tal proposito, la Carteris ha dichiarato in un'intervista ad Access Hollywood: "chiesi a un avvocato se potessi firmare i contratti e mentire sulla mia età. L'avvocato mi rispose di sì, a patto di dichiarare di avere almeno 21 anni". La Carteris, ai tempi delle audizioni, aveva 29 anni.

Conoscevate queste curiosità su Beverly Hills 90210? Ne conoscete altre? Fatecelo sapere nello spazio commenti!

Quanto è interessante?
2