Beverly Hills 90210: invecchiato e brizzolato, ecco com'è Brandon Walsh a 51 anni

Beverly Hills 90210: invecchiato e brizzolato, ecco com'è Brandon Walsh a 51 anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con soli sei episodi andati in onda in appena due mesi di programmazione, il reboot televisivo di Beverly Hills 90210, intitolato BH90210, è stato un totale fallimento per la produzione e anche per tutti gli interpreti originali tornati per questa serie reunion, tra cui Jason Prisetley, noto per il ruolo di Brandon Walsh.

Lo show non ha ottenuto i risultati sperati né in termini d'ascolto né tanto meno da parte della critica, venendo cancellata praticamente subito, senza neanche una seconda occasione, e questo ha un po' destabilizzato gli attori, che speravano di poter continuare anche in memoria di Luke Perry, scomparso nel marzo 2019.

Ed è proprio dal settembre dello scorso anno che non vedevamo più Priestley da nessuna parte, fino a questa nuova foto emersa adesso online che ce lo mostra terribilmente invecchiato anche rispetto a pochissimi mesi fa, con un capello e una barba molto più brizzolate e bianche del previsto e con molte più rughe a solcargli il viso. Sembra persino più anziano dei suoi effettivi 51 anni, paragonandolo ad esempio a colleghi come Brad Pitt o Johnny Depp.

Voi cosa ne pensate? Seguite la carriera e la vita di Jason Priestley? Diteci la vostra nei commenti in calce alla notizia.

Quanto è interessante?
2
Beverly Hills 90210: invecchiato e brizzolato, ecco com'è Brandon Walsh a 51 anni