Beverly Hills 90210: il revival sarà in realtà un falso documentario col cast originale?

Beverly Hills 90210: il revival sarà in realtà un falso documentario col cast originale?
di

Pochi giorni fa era emersa la notizia secondo cui si era al lavoro per riportare in vita Beverly Hills 90210, celebre serie televisiva degli anni Novanta, cult generazionale per molti giovani di allora.

Dagli ultimi dettagli emersi, la serie potrebbe effettivamente tornare sul piccolo schermo, ma non nel modo in cui si aspettano i fan. Secondo quanto riportato su TVLine, infatti, pare si stia parlando in queste ore di confezionare uno speciale da un’ora della serie, travestito da una sorta di meta-mockumentary (falso documentario) con al centro la vicenda del cast originale che cerca di ottenere il via libera per il revival della serie (lo show ne ha già avuto uno, andato in onda per cinque stagione, dal 2008 al 2013, su The CW).

I membri del cast originale della serie, ovvero Jennie Garth, Jason Priestley, Tori Spelling, Ian Ziering, Brian Austin Green e Gabrielle Carteris, interpreteranno una sorta di caricatura di loro stessi mentre provano a tornare alla ribalta nel mondo della televisione odierna e cercare un modo per andare ancora in onda. Tuttavia, pare che né Shannen DohertyLuke Perry saranno coinvolti in questo speciale.

Mike Chessler e Chris Alberghini, veterani della serie reboot di The CW, sono stati ingaggiati per scrivere lo speciale meta-mockumentary, avendo anche una storia nel genere come la creazione di So NoTORIous, programma con Tori Spelling andato in onda nel 2006 su VH1.

Numerose piattaforme e network sarebbero intenzionate a mandare in onda sui loro canali il progetto, con CBS Studios che sarebbe in pole sulla concorrenza, quindi le probabilità che questo special vada effettivamente in porto sono molto alte.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
2