Beverly Hills 90210, Tori Spelling ricorda Luke Perry:"Mi difese da una relazione abusiva"

Beverly Hills 90210, Tori Spelling ricorda Luke Perry:'Mi difese da una relazione abusiva'
di

Lunedì 11 ottobre, Luke Perry avrebbe compiuto 55 anni e i colleghi di set in Beverly Hills 90210 hanno reso omaggio sui social all'attore. Tra loro anche Tori Spelling che su Instagram ha pubblicato una foto molto affettuosa in compagnia dell'amico e collega, e ha condiviso un episodio molto toccante che li ha uniti in passato.

"Buon compleanno al mio amico e fratello Luke. Sei stato il primo ragazzo a farmi sentire che valevo come essere umano, donna e attrice. Come amico e fratello maggiore. Mi hai difeso ferocemente. Hai quasi fatto a botte per difendermi da una relazione verbalmente abusiva, ci siamo seduti e mi hai parlato dei momenti più insicuri della vita di una ragazza adolescente angosciata. Sarò per sempre 'cammello', il soprannome che mi hai dato per via delle mie lunghe ciglia" ha scritto Spelling nel post.

Nel pensiero scritto per Luke Perry, Tori Spelling spiega:"Avevi un modo per far sentire ogni singolo essere umano sicuro, ascoltato, e speciale nel momento in cui t'incontrava. La tua energia era puro amore disinteressato. Un donatore in questa vita che non dà. La tua natura amorevole è durata decenni".
Il post prosegue con aneddoti che riguardano la famiglia di Tori Spelling e in particolare i figli e il loro rapporto con lo 'zio Luke'.
Luke Perry è scomparso nel marzo 2019 a causa di un ictus. L'attore era tra i protagonisti della serie Riverdale, ruolo per il quale era maggiormente conosciuto dalle nuove generazioni di spettatori. La sua fama la deve tuttavia al personaggio di Dylan Walsh, interpretato in Beverly Hills 90210.

Riverdale ha omaggiato Luke Perry con un tributo che ha emozionato i fan.

FONTE: Fox News
Quanto è interessante?
2