BH90210: per Ian Ziering è improbabile un remake di 90210 di The cw

BH90210: per Ian Ziering è improbabile un remake di 90210 di The cw
INFORMAZIONI SCHEDA
di

BH90210 ha debuttato il 7 agosto sulla Fox e vede la partecipazione del cast originale di Beverly Hills, 90210, che si è riunito a venti anni di distanza dalla prima messa in onda. Tra loro c'è anche Ian Ziering, il quale non ha espresso parole carine verso il reboot del 2008 trasmesso da The CW e intitolato 90210.

In occasione del tour stampa della Television Critics Association, l'attore, che in Beverly Hills interpretava Steve Sanders e in seguito è comparso nei film del franchise Sharknado nei panni di Fin Shepard ha affermato che lo show del 2008 non era “una vera iterazione” dell’originale e poi spiega:"hanno usato il nome di Beverly Hills, 90210 per attirare le persone, ma quando ho visto il pilot ho capito che non aveva nulla a che fare con ciò che avevamo creato”.

In 90210 erano presenti alcuni membri del cast originale, che per l’occasione sono comparsi come guest star, ma tra questi non figura Ziering, che si è rifiutato e ha descritto lo show come “una soap opera, quando invece l’originale era più importante, più orientato all’affrontare dei problemi”.
Secondo Ziering questo ha portato a un maggior coinvolgimento da parte dei fan. “Siamo andati avanti per 10 anni, loro per 5, il che è un successo, ma nessuno farà mai un remake di quello show, con tutto il rispetto”. E chiosa che la serie del 1999 è stata “spesso imitata ma mai replicata”.

In questi giorni, il cast femminile ha parlato della decisione di partecipare al revival di Beverly Hills e anche di come è stato affrontare le riprese con il ricordo incombente di Luke Perry.

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
1