Big Little Lies 2: il finale di stagione fa registrare il record di ascolti

Big Little Lies 2: il finale di stagione fa registrare il record di ascolti
di

Il finale della seconda stagione di Big Little Lies ha fatto registrare un record d'ascolti, leggermente inferiore ai 2 milioni di telespettatori durante la prima visione. La cifra di 1,98 milioni di spettatori è il numero più elevato fino ad oggi e ha raggiunto un record di 3,1 milioni prendendo in considerazione altre piattaforme di HBO.

In confronto, la prima stagione dello show si era conclusa con 1,9 milioni di spettatori totali, saliti poi a 2,5 milioni in totale.
La première della seconda stagione ha attirato 2,5 milioni di spettatori, sia per messa in onda canonica che per lo streaming, tra HBO GO e HBO NOW. Si è trattato di un aumento del 34% rispetto alla première della prima stagione, che attirò 1,8 milioni di telespettatori.
Per HBO la seconda stagione ha fatto registrare una media di 12 milioni di spettatori per episodio, con un aumento di 8,5 milioni di spettatori multipiattaforma per episodio rispetto alla prima stagione.

E mentre davanti alla macchina da presa Celeste (Nicole Kidman) si scontra con Mary Louise (Meryl Streep) in tribunale per la custodia dei figli, in una vera e propria resa dei conti, qualche controversia c'è stata anche dietro l'obiettivo delle camere. Secondo IndieWire infatti il controllo creativo della serie sarebbe stato tolto alla regista Andrea Arnold, a favore del produttore esecutivo della prima stagione Jean-Marc Vallee.
HBO ha smentito in una nota:"Noi di HBO e i produttori siamo estremamente orgogliosi del lavoro di Andrea Arnold. Come per qualsiasi progetto televisivo, i produttori esecutivi collaborano alla serie e pensiamo che il prodotto finale parli da solo".
La prima stagione di Big Little Lies aveva portato a casa ben 8 Emmy Award.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2