Bill Cosby e Judy Huth: per il giudice Craig Karlan il caso è chiuso

Bill Cosby e Judy Huth: per il giudice Craig Karlan il caso è chiuso
di

Questa estate è arrivata la condanna per violenza sessuale a Bill Cosby ,ex star de I Robinson, che abusò nel 1975 di Judy Huth a quel tempo appena sedicenne. Dopo vari mesi, l'attore ha provato a far riaprire il caso, da lui definito ingiusto, con scarsi risultati.

Nella gigantesca villa del fondatore di Playboy Hugh Hefner negli anni '70, secondo quanto dichiarato dal tribunale di Los Angeles, avvenne l'aggressione sessuale da parte di Bill Cosby ai danni di una giovane Judy Huth. Dopo la condanna arrivata nel giugno di quest'anno, il caso pare essersi chiuso definitivamente.

Questa del 1975 è solo la prima in ordine di tempo di varie accuse simili mosse all'attore nel corso degli anni. Già nel 2018 era stato condannato per violenza ai danni di Andrea Constand dal tribunale della Pennsylvania, dopo una denuncia avvenuta nel lontano 2004.

Questa volta un giudice della Corte Superiore di Los Angeles ha dichiarato che Cosby non potrà riaprire il processo per in caso Judy Huth, all'epoca dei fatti minorenne: "Cosby non è riuscito a dimostrare di aver ricevuto un processo ingiusto o che non esistevano prove sufficienti per stabilire la sua responsabilità per i danni subiti dalla querelante", ha dichiarato il giudice Craig Karlan in una sentenza del 27 settembre.

Gli avvocati di Bill Cosby avevano chiesto al giudice di annullare la decisione di giugno contro il loro cliente, basandosi principalmente sulle incongruenze temporali presenti nel caso. La Huth, rappresentata da Gloria Allred, aveva inizialmente dichiarato nel 2014 che Cosby l'aveva aggredita nella Playboy Mansion quando aveva 15 anni. Poche settimane prima del processo civile, la stessa Huth ha dichiarato di aver fatto chiarezza sui fatti, spostando l'anno dell'aggressione al 1975.

A differenze delle precedenti accuse, l'85enne creatore del Cosby Show non rischia il carcere in questa causa civile, ma questo non basta per ripulire una carriera ed una reputazione oramai compromesse.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3