di

Se non avete ancora visto neanche un episodio di Black Mirror su Netflix, vi state perdendo una delle serie più belle di sempre presenti sulla piattaforma di streaming.

La serie antologica è una raccolta avvincente di scenari in cui la nostra dipendenza dalla tecnologia si trasforma in qualcosa di drammatico e alcuni episodi mostrano caratteristiche già presenti nella società moderna.

L'unico problema di Black Mirror è che dura solo 5 stagioni, ma ognuna di esse ha pochi episodi e, visti i deludenti risultati della quinta stagione, non è detto che ce ne sarà una sesta. Non disperate, c'è una soluzione a tutto e in questo caso riguarda uno spin-off realizzato da Netflix i cui episodi sono tutti interamente su YouTube.

Lo spettacolo, attualmente presente solo in Polonia per qualche imprecisato motivo, prende il nome di Czarne Lusterko che in polacco significa proprio Black Mirror. Consiste di quattro episodi relativamente brevi che presentano una natura narrativa simile a quanto osservato dalla serie originale. La protagonista è sempre la tecnologia impazzita.

Il sito web polacco Spider's Web ha cercato di spiegare perché esiste questo spin-off:

"Dopo l'enorme successo di Black Mirror, Netflix ha avuto l'idea di realizzare una produzione polacca modellata sulla serie britannica. La piattaforma ha invitato al progetto un gruppo di noti creatori online".

I cortometraggi sono stati creati dalle star di YouTube Krzysztof Gonciarz, Martin Stankiewicz, emcee square e il Darwin Film Group e ogni episodio ha ricevuto un poster per essere promosso sui social media. Tutti e quattro gli episodi possono essere visti tramite il canale ufficiale di Youtube.

Ci sarà mai una sesta stagione di Black Mirror? Ecco tutto ciò che sappiamo!

Quanto è interessante?
1