Breaking Bad, Bryan Cranston stava per rinunciare alla serie! Ecco il motivo

Breaking Bad, Bryan Cranston stava per rinunciare alla serie! Ecco il motivo
di

Riuscite a immaginare Walter White senza le fattezze di Bryan Cranston. Pensate che la possibilità in passato fu davvero concreta. Cranston stava per rinunciare a Breaking Bad per un motivo molto semplice. L'impegno in un'altra serie tv, tra l'altro molto conosciuta anche in Italia: Malcolm. A spiegare la vicende è stata proprio la star.

Durante un podcast condotto da Jason Bateman, Will Arnett e Sean Hayes, Bryan Cranston ha raccontato che l'impegno con Malcolm, serie nella quale ha recitato dal 2000 al 2006, stava pregiudicando la sua partecipazione a Breaking Bad.

"Nel 2006 Fox ha detto 'Mantenete i set, potremmo fare un'ottava stagione di Malcolm', e tutti pensavano che fosse un'ottima cosa. Verso aprile o maggio hanno chiamato e ci hanno detto che avevano cambiato idea ed eravamo liberi. E tutti abbiamo pensato che fosse un peccato. Poi più tardi, quello stesso mese, ho avuto una telefonata in cui mi hanno chiesto di andare a parlare con un tizio chiamato Vince Gilligan. 'Te lo ricordi, da X-Files?' mi hanno detto. 'Più o meno'. 'Vuole vederti per un nuovo progetto chiamato Breaking Bad'. Io l'ho letto e ho pensato 'Mio Dio, questa cosa è fantastica'. Così l'ho incontrato e lui mi ha detto 'Voglio far trasformare Mr. Chips in Scarface, e credo che tu sia l'uomo giusto per farlo', e abbiamo girato il pilot a febbraio e marzo 2007. Per cui se avessimo quell'ottava stagione di Malcolm non sarei stato disponibile per girare quel pilot, e qualcun altro ora starebbe parlando con te. Io credo, come se fosse un dogma, che una carriera nella nostra industria non possa essere realizzata pienamente senza una buona dose di fortuna sparsa qua e là".

Secondo voi come sarebbe stata Breaking Bad senza Bryan Cranston nel ruolo di Walter White? Quale interprete avreste visto bene se avesse rinunciato alla parte?

Nel frattempo Aaron Paul e Krysten Ritter collaboreranno ad un nuovo progetto per Amazon Prime mentre Paul e Bryan Cranston lo scorso anno si sfidarono a poker per beneficenza.

Quanto è interessante?
2