Breaking Bad, Bryan Cranston svela:"Ho avuto il Coronavirus e ho donato il plasma"

Breaking Bad, Bryan Cranston svela:'Ho avuto il Coronavirus e ho donato il plasma'
di

La star di Breaking Bad, Bryan Cranston, ha rivelato su Instagram di aver contratto il COVID-19 qualche settimana fa e dopo esser guarito ha deciso di donare il plasma per favorire la ricerca scientifica sul virus. Cranston ha svelato di essersi ammalato in un video di due minuti in cui consiglia di rivolgersi al Centro UCLA Blood and Platelet.

"Volevo annunciare che ho avuto il COVID-19 poco tempo fa. Molto fortunato, sintomi molto lievi. Quindi ho pensato che forse c'era qualcosa che potevo fare e ho iniziato un iter [presso il Centro UCLA per il sangue e le piastrine] perciò spero che la donazione di plasma possa aiutare altre persone" ha dichiarato Bryan Cranston nel video.

Nella didascalia del post, l'attore ha scritto:"Ciao. Probabilmente vi state sentendo un po' costretti in questo momento, con la vostra mobilità limitata, e come me, siete stanchi di questa situazione!! Bene, voglio solo incoraggiarvi ad avere un po' più di pazienza. Sono stato piuttosto rigoroso nell'aderire ai protocolli e nonostante ciò... ho contratto il virus. Si. Sembra scoraggiante ora che oltre 150.000 americani sono morti a causa sua. Sono stato uno dei fortunati. Sintomi lievi. Ringrazio di essere stato fortunato e vi esorto a continuare ad indossare quella dannata mascherina, continuare a lavarvi le mani e mantenere la distanza sociale. Possiamo vincere, ma SOLO se seguiamo le regole insieme. State bene - Stiate in salute. BC".
Lo scorso anno Bryan Cranston firmò un accordo in esclusiva con Warner Bros. Television. A maggio si parlò di una possibile comparsata di Bryan Cranston in Better Call Saul.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2