Breaking Bad: il cast non era sicuro che la serie avrebbe avuto successo

Breaking Bad: il cast non era sicuro che la serie avrebbe avuto successo
di

Non tutte le serie tv sono destinate a durare a lungo, e ogni decisione di portare avanti il progetto è sempre una scommessa da parte dei network. E pare ci sia stato un tempo in cui anche il successo di Breaking Bad, uno degli show più acclamati da pubblico e critica, non rappresentasse una certezza per il cast della serie.

È Anna Gunn, interprete di Skyler White, la moglie di Walter in Breaking Bad, a rivelare i dubbi del cast riguardo al futuro dello show.

"Ci chiedevamo tutti se questa storia così particolare avrebbe potuto prendere piede, e se le persone avrebbero mostrato abbastanza interesse. E lo hanno fatto, ma non finchè la serie non è stata resa disponibile via streaming, intorno alla terza stagione. Alcuni si chiedevano ancora dove fosse AMC sui loro televisori" rivela l'attrice al Graham Norton Show.

Eppure, fin da subito si è resa conto della qualità del progetto: "Sapevo di avere davanti un progetto incredibile. Anche solo lo script del pilot... Davvero brillante. Questo l'ho sempre saputo".

In ogni caso, il successo di Breaking Bad è ora innegabile, tanto da essere rinnovato per ben cinque stagioni e dar vita, tra le altre cose, a uno spin-off prequel della durata di quattro stagioni, a un attesissimo film e... Persino a una birra a tema!

Quanto è interessante?
3