Breaking Bad, la città di Albuquerque dedica due statue a Walter White e Jesse Pinkman

Breaking Bad, la città di Albuquerque dedica due statue a Walter White e Jesse Pinkman
di

La città più popolosa del New Mexico ospiterà presto due statue dedicate ai protagonisti di Breaking Bad, che ha contribuito a rendere Albuquerque famosa nel mondo: le due statue saranno presentate al pubblico il prossimo 29 luglio in una cerimonia che si terrà all'Albuquerque Convention Center alla presenza dei creatori della serie e degli attori.

Breaking Bad è stata un'iconica serie drammatica che è andata in onda tra il 2008 e il 2013: nelle sue 5 stagioni ci ha mostrato la storia di Walter White (Bryan Cranston), un professore di chimica del liceo che, dopo aver scoperto di essere affetto da un tumore ai polmoni, inizia un lungo e oscuro percorso nel mondo del traffico di stupefacenti, anche grazie all'incontro con l'ex studente Jesse Pinkman (Aaron Paul) disposto a fare il lavoro sporco per lui.

Con la sua grande popolarità, Breaking Bad è diventata un vero e proprio caposaldo della cultura pop, dando vita anche a una serie spin-off di successo come Better Call Saul... e chissà se il futuro ci porterà nuovi spin-off di Breaking Bad!

A proposito dell'inaugurazione delle statue dedicate ai protagonisti di Breaking Bad, il creatore della serie Vince Gilligan ha dichiarato: "Nel corso di 15 anni, due serie TV e un film, la città di Albuquerque è stata meravigliosa con noi. Volevo restituire il favore e ridare indietro qualcosa. Queste statue in bronzo di Walter White e Jesse Pinkman esistono grazie alla generosità di Sony Pictures Television e la maestria dello scultore Trevor Grove".

Gli attori Bryan Cranston e Aaron Paul hanno aggiunto in una nota: "Siamo entusiasti e onorati di avere delle statue in bronzo dei nostri personaggi in Breaking Bad che saranno permanentemente situate al Convention Center di Albuquerque. Questa città ha significato moltissimo per noi negli anni e vogliamo ringraziare tutti quanti, non solo per averci ospitato durante il nostro show e Better Call Saul, ma perché la città è stata un personaggio importante nella nostra storia". Inoltre, hanno aggiunto con ironia, "apprezziamo il fatto che le statue siano all'interno, protette dalle critiche che i piccioni avrebbero potuto depositare sulle nostre teste".

"La città di Albuquerque ha avuto un ruolo indelebile e significativo in questa iconica serie. E' giusto che le statue di questi due notevoli e rinomati personaggi diventino una parte del paesaggio di Albuquerque come la città lo è stata per la serie" ha dichiarato Jeff Frost, presidente di Sony Pictures, ringraziando Gilligan, gli attori e il sindaco della città Tim Keller.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
4