Breaking Bad, che fine ha fatto Dean Norris? L'indimenticabile Hank Schrader

Breaking Bad, che fine ha fatto Dean Norris? L'indimenticabile Hank Schrader
di

Dean Norris ha interpretato Hank Schrader per cinque stagioni in Breaking Bad riprendendo il suo ruolo nello spin-off Better Call Saul nel 2020. Ma dopo la fine dello show lo abbiamo visto in diverse altre serie di successo.

Norris è apparso in serie come Scandal, The Big Bang Theory e Sons of Liberty- Ribelli per la libertà, Law & Order: LA, CSI: NY, The Mentalist, Castle, Under the Dome e Body of Proof.
Ha un ruolo ricorrente nella serie targata TNT Claws, dove interpreta Clay Husser spietato boss della mafia. È un antagonista nella prima stagione di dieci episodi e un personaggio secondario nella seconda stagione composta sempre da dieci episodi.

Ha anche interpretato Roy Nicholls nel film horror del 2019 Scary Stories to Tell in the Dark, i suoi crediti cinematografici includono Remember (2015), Il libro di Henry (2017), Il giustiziere della notte - Death Wish (2018), Beirut (2018) e Attenti a quelle due (2019) con Anne Hathaway e Rebel Wilson.

Hank Schrader potrebbe averci messo un po’ per capire che Walter White era il boss della droga Heisenberg a cui stava dando la caccia da anni ma quando l’ha fatto, il momento è stato iconico e indimenticabile per tutti i fan di Breaking Bad che probabilmente ricorderanno sempre Norris per questo ruolo nella serie di successo.

Scoprite che fine ha fatto Betsy Brandt interprete della moglie di Hank in Breaking Bad e 5 scene top di Breaking Bad che sono diventate un cult della tv.

Quanto è interessante?
2