Breaking Bad, ecco dove sono finiti i pantaloni di Walter White visti nel pilot

Breaking Bad, ecco dove sono finiti i pantaloni di Walter White visti nel pilot
di

Breaking Bad è stata una delle serie più intelligenti mai apparse sui nostri schermi, insieme alla sua trama brillante e ai personaggi iconici, la serie TV di successo creata da Vince Gilligan, con Bryan Cranston e Aaron Paul protagonisti ha molti altri elementi che contribuiscono alla sua bellezza, tra cui il simbolismo.

Il quattordicesimo episodio della quinta stagione di Breaking Bad, intitolato Declino (Ozymandias) è forse il più grande episodio dello show e ha ricevuto recensioni entusiastiche sia dalla critica che dai fan.

Questo è dovuto in parte a tutto il sottile simbolismo presente che nasconde anche un toccante omaggio al pilot, infatti c'è un momento in cui i pantaloni di Walter White (Bryan Cranston), volati via nel deserto nel pilot della serie, fanno un piccolo cameo.

L'intera storia dello show esplora cosa succede quando una persona viene spinta al limite e lo supera abbondantemente pagandone le conseguenze, si potrebbe sostenere che la diagnosi di cancro di Walt lo abbia trasformato nel mostro, Heisenberg, che alla fine è diventato.

Ma prima di tutto questo c'erano i pantaloni color cachi. Ricordate quando Walter perse i pantaloni nel deserto mentre preparava metanfetamina con Jesse? (Aaron Paul) Che fine ha fatto quel paio di pantaloni beige? Questo episodio ci fornisce la risposta che cerchiamo.

I fan più attenti hanno notato come i pantaloni color cachi si presentano per la seconda volta proprio nell'episodio più cruciale dello show. Più precisamente quando Walt si ritrova nuovamente nel deserto alla fine della quinta stagione, solo che questa volta sta seppellendo un barile pieno di soldi fatti grazie alla metanfetamina.

Nascosto nella sporcizia c'è proprio lo stesso paio di pantaloni cachi del pilot, come potete vedere nell’immagine in calce alla notizia.

Tutto questo è qualcosa di estremamente simbolico, quei pantaloni rappresentano l'esistenza precedente di Walt come tranquillo e mite insegnante di chimica del liceo. I pantaloni sono più che semplici pantaloni lasciati nel deserto e dimenticati. Rappresentano quella che era l'innocenza di Walt o anche la sua coscienza in qualche modo. Un pezzo di se stesso che è volato via per sempre e che lo ha cambiato.

All'inizio di Breaking Bad, Walter White ci viene presentato come la persona più innocua di sempre. Tutti gli aspetti della sua personalità, dal nome al suo abbigliamento, hanno lo scopo di trasmettere questa sensazione.

Lo showrunner Vince Gilligan ha detto a GQ:

"Per esempio nel pilot, era intenzionale che Walt iniziasse con abiti beige e color cachi, e poi è progredito attraverso quell'ora di televisione fino al verde, mostrando così il suo processo di evoluzione come personaggio."

I pantaloni del pilot sono solo una delle tante rappresentazioni di questa metamorfosi. Inoltre, sono un altro esempio di simbolismo intelligente che ha reso la serie Breaking Bad così sorprendente e amata dal pubblico.

Scoprite anche perché Marie veste sempre di viola in Breaking Bad e il significato delle intro di alcuni episodi di Breaking Bad nei nostri approfondimenti.

Quanto è interessante?
3
Breaking Bad, ecco dove sono finiti i pantaloni di Walter White visti nel pilot