di

Il creatore di Breaking Bad, Vince Gilligan è un grande amante del cinema e potrebbe aver nascosto un grande omaggio ad uno dei film più iconici e conosciuti: Le iene, di Quentin Tarantino.

Breaking Bad racconta la vicenda di un mite insegnante di chimica delle superiori di nome Walter White (Bryan Cranston) che si trasforma in uno spietato omicida boss della droga che si preoccupa solo di fare soldi dopo aver scoperto di avere un tumore. Insieme al suo ex allievo, Jesse Pinkman (Aaron Paul) i due iniziano a cucinare metanfetamine e questi personaggi principali hanno una connessione non così sottile con il film del 1992 Le Iene di Quentin Tarantino.

Mentre la storia di Breaking Bad si concentra principalmente su Walter White che diventa Heisenberg, niente di tutto questo sarebbe successo senza le conoscenze di Jesse Pinkman. Walt diventa un mentore, una figura paterna e un nemico mortale per Jesse ma sono inevitabilmente legati grazie alla loro esperienza condivisa nel mondo della droga.

Una delle scene più intense di tutto Breaking Bad si verifica nel dodicesimo episodio della quarta stagione intitolato Cercando vendetta (End Times) quando Jesse Pinkman affronta Walt, credendo che sia stato lui ad aver avvelenato il giovane figlio della sua ragazza, Brock..e finisce per avere ragione su questo.

Walt cerca di cavarsela senza problemi mettendo Jesse contro Gus Fring (Giancarlo Esposito), ma non prima che Jesse si avvicini molto a premere il grilletto, arrivando al punto di far cadere Walt sul pavimento mentre la pistola è puntata contro la sua testa. Se questa scena vi ha ricordato qualcosa, c’è un motivo.

Il canale YouTube Lost Theatre, come potete vedere nel video qui sopra, ha effettivamente messo la clip accanto a quella scena de Le Iene in cui Mr. White (Harvey Keitel) punta la sua pistola alla testa di Mr. Pink (Steve Buscemi) sul pavimento. Entrambi sono momenti pieni di angoscia per il pubblico, non sapendo davvero chi ne uscirà vivo. Questo è certamente un bell’easter egg ma le connessioni non finiscono qui.

Vale la pena sottolineare che i nomi dei personaggi coinvolti includono gli stessi colori: Jesse Pinkman e Walter White insieme a Mr. Pink e Mr. White.

L'unica differenza è che i ruoli sono invertiti, in Breaking Bad, Pinkman tiene White in una posizione vulnerabile mentre in Le Iene, White ha Pink sotto mira.

Oltre a ricordare la scena di stallo in Le Iene, alla fine del film Mr. White muore mentre Mr. Pink scappa, proprio come alla fine di Breaking Bad dove vediamo Jesse scappare e rifarsi una vita in Alaska e Walter morire.

Considerando che il creatore della serie Vince Gilligan è un grande amante del cinema, ci sono buone probabilità che abbia incluso questi riferimenti di proposito per omaggiare Quentin Tarantino. Forse non dovremmo sorprenderci che Breaking Bad alla fine faccia riferimento a Le Iene visto quanto i colori siano importanti in Breaking Bad.

Scoprite quali oggetti di scena di Breaking Bad si è portato a casa Aaron Paul e chi sono i 5 personaggi di Breaking Bad che meritavano più approfondimenti.

Quanto è interessante?
3
Breaking Bad e quell'omaggio a Le Iene che forse non avevate notato