Breaking Bad: l'attesissimo film verrà distribuito direttamente su Netflix

Breaking Bad: l'attesissimo film verrà distribuito direttamente su Netflix
di

Secondo le autorevoli parole del portale Deadline, i lavori per il film su Breaking Bad sembrano procedere a gonfie vele. Nonostante il clima di assoluta segretezza che aleggia attorno al progetto, sembra che questo verrà in principio distribuito su Netflix, per poi approdare sull'emittente televisiva AMC, che detiene i diritti della serie.

Pur senza conferme ufficiale da parte degli addetti ai lavori, sembrerebbe che i ruoli, stavolta, siano destinati ad invertirsi. A differenza della serie madre (acclamata e lodata dal pubblico internazionale), saranno gli abbonati alla nota piattaforma streaming a fruire inizialmente dell'atteso lungometraggio.

Ciò segnerebbe un ulteriore passo nella collaborazione tra i due colossi statunitensi, che già avevano avuto modo di collaborare, rendendo l'intera serie con protagonista Walter White disponibile a tutti gli abbonati Netflix. Già qualche anno fa, il produttore della serie Vince Gilligan aveva speso parole di elogio nei confronti della piattaforma streaming, che ha ospitato tutte le stagioni della propria creazione televisiva.

Ad oggi, non si hanno dettagli rilevanti inerenti alla trama del film. Sappiamo che sarà scritto e diretto dallo stesso Gilligan, che sarà affiancati dagli storici produttori Mark Johnson e Melissa Bernstein. Deadline specula sulla possibilità che, invece di trattarsi di un unico lungometraggio, gli addetti ai lavori possano invece procedere con un racconto a episodi, spezzettati nell'arco del tempo.

La serie originale, diventata un fenomeno cult di portata mondiale, è durata 5 stagione, contribuendo a costruire, nell'immaginario collettivo, personaggi e ambientazioni acclamati dal pubblico: Walter White, Jesse Pinkman, Saul Goodman, assieme a tanti altri. Il suo successo le ha inoltre permesso di dare origine ad un progetto spin-off (Better Call Saul), fortemente collegato alle storyline principali, mantenendo comunque un proprio registro stilistico.

Si vocifera inoltre che, sempre secondo le indiscrezioni, il progetto segnerà il ritorno di Aaron Paul nei panni del carismatico Jesse Pinkman. Sfortunatamente, al momento non sembrerebbe previsto un ritorno di Bryan Cranston nei panni del protagonista originale della serie.

Noi, come sempre, vi terremo aggiornati per ulteriori sviluppi.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
6