Breaking Bad, sul set Bryan Cranston scherzava sulla morte di Aaron Paul

Breaking Bad, sul set Bryan Cranston scherzava sulla morte di Aaron Paul
di

Il prossimo 11 ottobre arriverà su Netflix El Camino, il film sequel ambientato dopo la fine di Breaking Bad. Il protagonista Aaron Paul, però, non credeva che il suo personaggio, Jesse Pinkman, sarebbe arrivato vivo alla fine della serie, e temeva anzi che sarebbe morto molto presto.

L'attore ha recentemente dichiarato a The Hollywood Reporter che Bryan Cranston, il Walter White di Breaking Bad, lo aveva convinto per scherzo che Pinkman sarebbe morto nel corso della prima stagione. E questo anche dopo che il creatore della serie, Vince Gilligan, dopo averci pensato davvero aveva deciso di risparmiarlo, convinto dall'ottima interpretazione di Aaron Paul.

"Pensavo di aver firmato per una serie completa" ha raccontato. "E poi, almeno per una stagione, una stagione e mezza, ogni volta che ho preso in mano una sceneggiatura ho pensato: Questo è il momento. E Cranston non mi è certo stato d'aiuto, quel bastardo! Diceva: Hai letto la sceneggiatura? E io: No, perché? E lui: Oh, e mi dava un forte abbraccio. Io dicevo: Cosa? E lui: Amico, doveva finire un giorno, ma almeno esci di scena alla grande, o qualcosa del genere."

Bryan Cranston, così, lasciava il collega confuso e frastornato. "Io dicevo: Di cosa stai parlando? E lui: Leggila e chiamami, se vuoi parlarne. E poi andava via!"

Aaron Paul era così preoccupato che una volta è andato nell'ufficio di produzione e ha chiesto, su tutte le furie, di poter vedere la sceneggiatura: "Ma non è pronta, dicevano. E io: Cranston l'ha già letta, devo leggerla anch'io. E pensavo: non vogliono darmela perché sanno che è qui che muoio."

L'interprete di Pinkman ha definito Bryan Cranston "la persona più immatura e professionale che abbia mai incontrato in tutta la mia vita. Così incredibilmente talentuoso, ma anche così immaturo in senso buono. Scherza continuamente nei luoghi più inappropriati, ma è il migliore."

Alla fine di Breaking Bad Aaron Paul non pensava di tornare a interpretare Jesse Pinkman. Oltre che su Netflix, El Camino sarà nelle sale americane per un weekend.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3