Brent Spiner abbandona Supergirl 4, lo sostituisce Bruce Boxleitner

Brent Spiner abbandona Supergirl 4, lo sostituisce Bruce Boxleitner
di

Cambio della guardia nel cast della quarta stagione di Supergirl. Nonostante quanto rivelato lo scorso primo agosto, l'attore Brent Spiner (Star Trek: The Next Generation, Star Trek: Enterprise) ha abbandonato il progetto.

Brent Spiner avrebbe dovuto dare il volto al Vice Presidente degli Stati Uniti d'America; Spiner ha lasciato la serie per impegni presi in precedenza. Al suo posto, conferma il The Hollywood Reporter, subentra Bruce Boxleitner (Tron, Babylon 5). Al momento non si hanno grandi dettagli attorno alla sua figura, ma dalla biografia ufficiale apprendiamo che il suo cognome è Baker e che è molto attento al mondo della politica. Viene ritenuto un leader improbabile, ma al tempo stesso pronto a scendere in campo quando il Paese ha bisogno di lui.

La premiere della quinta stagione di Supergirl, intitolata The American Alien, è fissata per il 14 ottobre sulla CW. Il nuovo arco narrativo è in parte ispirato a Superman Red Son, celebre graphic novel del 2003 che immagina l'atterraggio dell'uomo d'acciaio nella Russia Sovietica anziché in America.

Nella quarta stagione di Supergirl vedremo altre nuove aggiunte come Rhona Mitra nei panni della cattiva Mercy Graves, Robert Baker come Otis, il fratello di Graves, Sam Witwer nei panni di Agent Liberty e Nicole Maines nel ruolo della supereroina transessuale Dreamer.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.