Netflix

Bridgerton 3, Regé-Jean Page chiarisce definitivamente se tornerà nella nuova stagione

Bridgerton 3, Regé-Jean Page chiarisce definitivamente se tornerà nella nuova stagione
di

Da giorni circolano voci insistenti sul possibile ritorno di Regé-Jean Page nei panni del duce di Hastings nella prossima stagione di Bridgerton, che vedrà protagonista il terzogenito Colin insieme a Penelope Featherington. Che cosa sappiamo del possibile ritorno dell'attore britannico?

Dopo l'esplosivo successo che ha ottenuto interpretando il duca Simon Basset nella prima stagione di Bridgerton, serie hit Netflix che debuttò nel periodo natalizio del 2020, Regé-Jean Page aveva scelto di non tornare in Bridgerton 2 per aprire la sua carriera a nuovi ruoli: in effetti l'attore ha preso parte al cast del film Netflix The Gray Man con Chris Evans, Ana de Armas e Ryan Gosling, e sta lavorando a un heist movie per Netflix con i fratelli Russo, che affiancherà come produttore esecutivo.

La serie Netflix ambientata nella Regency Era è andata avanti con la sua seconda stagione da urlo, riconfermandosi uno dei titoli di punta della piattaforma: protagonista di Bridgerton 2 è stato dunque il visconte Anthony Bridgerton, il primo nato tra gli 8 fratelli e sorelle, interpretato da Jonathan Bailey.

Mentre si avvicina l'avvio delle riprese di Bridgerton 3, si fanno largo le voci su un possibile ritorno di Regé-Jean Page, definitivamente affrontate dall'attore stesso in un recente post Instagram (che trovate a fine articolo).

Condividendo una foto che lo ritrae in Italia insieme a Jonathan Bailey, ha scritto "I ragazzi sono di nuovo in città" per poi aggiungere tra parentesi "E comunque no, non ritornerò nello show, i giornali si sono inventati tutto".

Dunque Page ha definitivamente smentito le voci circolate nelle scorse ore, confermando che il ritorno del duca di Hastings in Bridgerton 3 è un'ipotesi da scartare. Rivedremo invece la coppia di visconti Anthony Bridgerton e Kate Sharma insieme a tutti i protagonisti dello show Netflix!

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
3