Britannia: l'ideatore della serie è felice di aver creato una serie controversa

Britannia: l'ideatore della serie è felice di aver creato una serie controversa
di

La serie TV storica prodotta da Sky e Amazon è giunta alla sua seconda stagione: nel trailer di Britannia abbiamo visto le prossime vicende che caratterizzeranno la lotta tra l'Impero Romano e le tribù celtiche del luogo. Nel frattempo l'autore dello show ha detto di essere soddisfatto dei pareri contrastanti legati all'opera.

La nostra recensione di Britannia ha messo in luce alcuni dei problemi che sembrano affliggere le puntate con protagonisti Kelly Reilly e David Morrissey, tra cui una scarsa aderenza al periodo storico e una caratterizzazione poco originale dei vari personaggi presenti. Jez Butterworth, creatore della serie, ha voluto commentare così le varie opinioni di pubblico e critica nei confronti della sua opera: "La cosa che amo di questa serie è che è piaciuta a molte persone e invece molte altre l'hanno odiata. Non mi era mai successo di essere l'autore di opinioni così contrastanti, ma devo dire che è molto divertente. Non è uno show per tutti, non ci prova nemmeno ad esserlo. È fatto in modo tale da sconvolgere fin da subito metà degli spettatori, è una serie estremista".

La seconda stagione andrà in onda su Sky Atlantic a partire dal prossimo 22 gennaio, e sarà composta da 10 episodi, non resta che aspettare per vedere quali saranno le reazioni del pubblico alle puntate inedite.

FONTE: digitalspy
Quanto è interessante?
3