Brooklyn Nine-Nine: Terry Crews è certo che Black Lives Matter influenzerà la stagione 8

Brooklyn Nine-Nine: Terry Crews è certo che Black Lives Matter influenzerà la stagione 8
di

A fronte del crescente clima di esasperazione che negli ultimi giorni sta scuotendo il suolo americano, chi è certo che le conseguenze delle proteste del movimento Black Lives Matter si faranno sentire anche a distanza di mesi è Terry Crews, che prevede una grande influenza della situazione attuale sull'ottava stagione di Brooklyn Nine-Nine.

L'interprete del tenente Terry Jeffords ha infatti rivelato che lui e l'intero cast hanno discusso a lungo e a fondo delle tematiche che la serie NBC dovrà affrontare il prossimo anno e che quella antirazzista dovrà essere uno dei punti chiave della produzione:

"Abbiamo fatto molte video-chiamate su Zoom negli ultimi giorni per discutere di ciò che sta accadendo del Paese e dei numerosi abusi di potere di cui siamo tutti testimoni. Abbiamo avuto conversazioni importanti e alcune anche molto illuminanti su cosa dovrebbe trattare la prossima stagione."

La star dello show promette quindi importanti cambiamenti e focus sulla situazione politica e sociale degli Stati Uniti in questo momento, che sicuramente creerà un nuovo predente storico nella lotta alle disparità e sociali ed etniche che attraversano il Paese, ma anche molti altri, da nord a sud.

A sostegno delle affermazioni di Crews e a dimostrazione della compattezza dell'intero cast di attori, la settimana scorsa abbiamo saputo che Stephanie Beatriz ha donato $11.000 alla causa del Black Lives Matter.

Quanto è interessante?
1