Buon compleanno Doctor Who: la nuova serie compie 15 anni

Buon compleanno Doctor Who: la nuova serie compie 15 anni
di

Ricorre oggi il quindicesimo compleanno della versione "moderna" della serie Doctor Who. Il 26 marzo 2005, infatti, la BBC mandava in onda l'episodio intitolato Rose, in cui esordiva Chistopher Eccleston come nono Dottore. La BBC aveva prodotto in precedenza le 26 stagioni della serie "classica", interrotte nel 1989.

È lo stesso account Twitter della serie, divenuta un cult, a segnalare la ricorrenza, come si può vedere in calce alla news. Molti fan naturalmente hanno commentato il tweet, proponendo anche, tra le altre cose, di celebrare il Nine Appreciation Day ogni 26 marzo.

Le varie incarnazioni del Dottore, ultimo Signore del Tempo, sono state poi via via interpretate da David Tennant (in tre stagioni, dal 2006 al 2008), Matt Smith (in tre stagioni dal 2010 al 2013), Peter Capaldi (in altre tre stagioni, dal 2014 al 2017) e dal 2018 da Jodie Whittaker, prima interprete femminile della storia.

Doctor Who è giunto alla dodicesima stagione dell'era moderna, e per l'occasione è stato annunciato in questi giorni l'arrivo di Rose: The Prequel, una puntata mai vista della serie.

Intanto, in questi giorni di quarantena legata all'epidemia di Coronavirus, Jodie Whittaker ha inviato un messaggio ai fan invitandoli, nei panni del Dottore, a resistere e ad essere forti e positivi.

Quanto è interessante?
1