Netflix

Carla Gugino parla di Hill House e della nuova serie Jett

Carla Gugino parla di Hill House e della nuova serie Jett
di

Carla Gugino è attualmente impegnata con la serie TV Jett, in cui interpreta Daisy 'Jett' Kowalski, una ladra abile e astuta che cerca di ritirarsi dalla vita criminale. Intervistata da Collider, l'attrice ha raccontato la propria esperienza sul set ed è tornata anche a parlare della precedente serie in cui ha recitato: Hill House.

Gugino ha affrontato molti argomenti durante l'intervista. Tra di essi, ha parlato della sfida che ha rappresentato per lei interpretare un ruolo così particolare come quello dell'assassina in Jett:

"Questo ruolo per me è stato molto difficile e ci sono state delle situazioni che non mi aspettavo. Pensavo sarebbe stato troppo impegnativo, dato che sono anche produttrice, ma alla fine non ho avuto nessun problema, a parte la mancanza di sonno. La cosa veramente difficile è stata quella di dover cercare di trasmettere una forte emozione e una forte empatia del mio personaggio, in modo tale da far innamorare qualcuno di me. Questa è una cosa che viene chiesta spesso alle attrici. Ma Sebastian mi ha detto che quello che stavo cercando di trasmettere era 'troppo'. Che non dovevo preoccuparmi di piacere a qualcuno, perché al personaggio di Jett non interessa di piacere agli altri. Per ciò ho iniziato a guardare Lee Marvin in Point Blank, Clint Eastwood in Il texano dagli occhi di ghiaccio e Toshiro Mifune".

L'attrice ha parlato anche del passaggio avvenuto tra il personaggio interpretato in Hill House con quell nuovo in Jett, svoltosi in pochi giorni:

"Sapevo che l'ordine di successione dei due progetti, e in teoria sarebbero dovute passare circa sei settimane tra la fine di Hill House e l'inizio di Jett. Quando però le riprese di Hill House si sono prolungate, mi sono ritrovata ad avere solamente una settimana di tempo. Generalmente ho bisogno di due settimane per riuscire a calarmi nella parte, quindi è stato davvero strano passare così immediatamente da uno all'altro. Olivia era un personaggio così profonda dal punto di vista emotiva, connessa con gli altri e caratterizzata da elementi pschici. Jett, invece, è un personaggio completamente diverso, molto più pragmatico e poco introspettivo."

Questo invece il suo pensiero sulla partecipazione a Hill House:

"Si tratta di qualcosa a cui mi sento molto appassionata. Io credo che quello che ha fatto Mike Flanagan con lo show sia stato qualcosa di veramente eccezionale e ho adorato tantissimo interpretare il personaggio di Olivia".

La serie Jett è un crime drama ideato da Sebastian Gutierrez. Ha debuttato lo scorso 14 giugno all'interno del network televisivo Cinemax, mentre non si hanno ancora informazioni sull'arrivo in Italia. La serie ideata da Mike Flanagan, invece, tornerà con una seconda stagione, dopo l'inizio delle riprese di The Haunting of Hill House 2 previste per settembre. Potete infine leggere la nostra recensione della prima stagione della serie Netflix.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1