Cartoon Network chiude temporaneamente il suo hotel a causa del coronavirus

Cartoon Network chiude temporaneamente il suo hotel a causa del coronavirus
di

Tempo di sacrifici un po' per tutti: la crisi dovuta al dilagare del contagio da coronavirus sta inevitabilmente costringendo in molti, a qualunque livello, a prendere decisioni importanti nel tentativo di combattere la pandemia. Cartoon Network è tra le compagnie che sembrano aver preso coscienza della situazione.

La decisione presa dal network è stata infatti quella di chiudere, almeno temporaneamente, le porte del Cartoon Network Hotel recentemente aperto in Pennsylvania, negli Stati Uniti. La chiusura è stata quindi comunicata al pubblico tramite un comunicato ufficiale.

"La salute dei nostri ospiti e dei nostri dipendenti è la nostra priorità. La nostra squadra ha implementato soluzioni avanzate di pulizia, sanificazione e disinfezione per assicurarvi un soggiorno sicuro al Cartoon Network Hotel. Abbiamo preso atto della situazione riguardante il COVID-19 e abbiamo deciso di chiudere temporaneamente e con effetto immediato l'hotel, per far sì che voi, i nostri dipendenti e la nostra comunità restino al sicuro. Se avete una prenotazione effettuata il nostro team si occuperà di procedere allo spostamento ad un'altra data o alla cancellazione. [...] Ci scusiamo per quest'inconveniente e vi ringraziamo per la comprensione e la collaborazione" si legge nel comunicato rilasciato da Cartoon Network.

La compagnia ha poi dichiarato che continuerà a monitorare l'evolversi della situazione allo scopo di riaprire l'hotel appena le condizioni saranno sufficientemente sicure.

Quanto è interessante?
1