di

Da oggi su Netflix sono disponibili cinque dei dieci episodi complessivi della nuova stagione di La Casa di Carta, serie tv spagnola ideata da Álex Pina. I restanti cinque episodi verranno pubblicati il 3 dicembre. Per l'occasione vi raccontiamo la nostra prima impressione con la videorecensione a cura di Alessandro Pedretti e Marta Priore.

Dalle 09.00 di stamattina sulla libreria di Netflix potete godervi metà della stagione 5, che concluderà definitivamente il ciclo di episodi iniziato nel 2017. Dopo il grande successo in terra iberica, La Casa di Carta è arrivata in tutto il mondo e anche in Italia è riuscita a generare una fanbase molto solida.

Ecco la sinossi della prima parte del capitolo finale della serie:"La banda è rinchiusa nella Banca di Spagna da oltre 100 ore. Sono riusciti a salvare Lisbona, ma il momento più buio arriva dopo aver perso uno dei loro. Il Professore è stato catturato da Sierra e, per la prima volta, non ha un piano di fuga. Proprio quando sembra che niente possa andare peggio, entra in scena un nemico molto più potente di tutti quelli affronti finora: l'esercito. La fine del più grande colpo della storia si avvicina e quella che era iniziata come una rapina si trasformerà in una guerra".
La Casa di Carta è diventata nota anche per l'iconica tuta rossa indossata dai protagonisti, 'simbolo di lotta e coraggio'.
Álex Pina ha dichiarato:"Abbiamo usato tutti gli strumenti a nostra disposizione per creare la sensazione di un finale di stagione o di un finale di serie già nel volume 1".

Scoprite le nostre prime impressioni su La Casa di Carta 5 anche nel nostro articolo di approfondimento.

Quanto è interessante?
1