Netflix

La Casa di Carta 5, quando riaprirà il set? Il Professore è pessimista

La Casa di Carta 5, quando riaprirà il set? Il Professore è pessimista
di

Dopo la fine della quarta stagione della serie, i fan non stanno davvero più nella pelle di conoscere l'inizio delle riprese della quinta e annunciata stagione de La Casa di Carta di Netflix, e in merito, in una recente intervista con il sito spagnolo Fotogramas, Alvaro Morte, interprete del Professore, ha espresso il suo pessimismo.

Parlando proprio dell'attuale situazione relativa alla Pandemia da Coronavirus in Spagna, Morte ha avuto modo di esprimere i suoi forti dubbi su di un veloce ritorno sul set de La Casa di Carta, così da poter girare gli episodio della quinta stagione. Ha detto l'attore:

"La produzione ci ha già avvertiti che sarà molto difficile. Ci vorrà molto più tempo rispetto alle normali condizioni a cui eravamo abituati. Le misure di sicurezza ostacoleranno in modo pesante le riprese e l'unica speranza è che tutto ciò sia solo momentaneo. Ci auguriamo insomma di poter tornare a girare come abbiamo sempre fatto il prima possibile. E non vale solo per le riprese, ma proprio per le nostre vite in generale".

E poi entra nel dettaglio delle problematiche inerenti la sceneggiatura e la sua struttura narrativa: "Per gli sceneggiatori è praticamente impossibile scrivere senza includere scene dove i personaggi si baciano o si picchiano. Capisco che le produzioni debbano ripartire, ma è davvero molto difficile farlo adesso, in questo condizioni, con una serie del genere".

Vi lasciamo alla recensione de La Casa di Carta 4.

FONTE: Fotogramas
Quanto è interessante?
1