Castle: 5 cose che forse non sapevate su Stana Katic

Castle: 5 cose che forse non sapevate su Stana Katic
di

Stana Katic è diventata uno dei volti più noti della televisione grazie al suo ruolo di co-protagonista in Castle. Grazie alla serie ha potuto mostrare tutto il suo talento, ma anche la sua forza e il suo grande carisma. Ci sono, però, 5 curiosità che forse non sapevate su di lei.

  1. È un'abile attrice cinematografica: Stana Katic ha debuttato sul grande schermo con Pit Fighter (2005), ma ha ottenuto importanti successi con Feast of Love (2007) con Morgan Freeman, Stiletto (2008), Quantum of Solace (2008) con Daniel Craig, e The Spirit (2008) con Samuel L. Jackson. Recentemente l'abbiamo vista in The Double (2011) con Richard Gere, Big Sur (2013), The Rendezvous (2016), Un’estate a Firenze (2017) con Alessandra Mastronardi, e L’esorcismo di Hannah Grace (2018).
  2. È stata anche produttrice: con le serie Castle e Absentia, l’attrice ha mostrato anche le sue abilità nei panni di produttrice. Ha infatti ricoperto tale ruolo producendo 22 episodi di Castle e 10 di Absentia.
  3. Venne licenziata dalla serie Castle: nel 2016 si diffuse a macchia d'olia la notizia che Stana Katic fosse stata licenziata dalla serie. Ciò fece non poco arrabbiare gli spettatori i quali chiesero e ottennero la cancellazione della serie che senza la loro amata protagonista non sarebbe potuta continuare. Successivamente l'attrice dichiarò di essere felice per aver avuto l'opportunità di essere la co-protagonista di una serie come Castle, ma anche che il licenziamento improvviso l'aveva lasciata senza parole e confusa. Non si sono mai conosciuti i motivi di tale scelta.
  4. Stana Katic e Nathan Fillion si conobbero in un modo inusuale...: al momento del suo provino per un ruolo in Castle, l’attrice notò che stava indossando una camicia troppo lunga. Prese, allora, un paio di forbici, ma incontrò per strada Nathan Fillion, il già protagonista della serie, a cui chiese di poter fare un taglio per accorciare la camicia. Proprio questo incontro venne attentamente osservato dal produttore della serie, il quale rimase sbalordito dalla disinvoltura e la leggerezza nel modo di approcciarsi da parte dell'attrice.
  5. ...ma il loro rapporto fu turbolento: nonostante su schermo si osservassero i loro buoni rapporti, nella realtà erano come il cane e il gatto, soprattutto durante le ultime stagioni. I due attori erano arrivati al punto di parlarsi solo durante la produzioni delle puntate, quindi solo scambiandosi le battute sul set. I motivi di tale rottura non sono mai stati realmente chiariti, ma addirittura non volevano neanche stare nella stessa stanza quando si trattava di discutere di progettazione e di produzione della serie.

Vi lasciamo alle parole di Nathan Fillon riguardo alla stagione 8 di Castle. Quest'ultima è stata l'ultima stagione di Castle e non ne verranno realizzate altre.

Quanto è interessante?
1