Chad Coleman di The Walking Dead spera in un cambiamento per O.J. Simpson

Chad Coleman di The Walking Dead spera in un cambiamento per O.J. Simpson
di

La star di The Walking Dead, Chad Coleman, che interpretò la stella della NFL, O.J. Simpson in un film del 2002, Monday Night Mayhem, crede che il noto giocatore di football americano noto per le sue vicende giudiziarie possa trovare redimersi e cambiare. Simpson, dopo diversi anni in carcere, è attualmente in libertà vigilata dall'ottobre 2017.

"Ciò che desidero per lui è un'ulteriore crescita" ha spiegato Coleman a TooFab nel 25° anniversario dagli omicidi dell'ex moglie di Simpson, Nicole Brown e del suo amico Ron Goldman. Simpson fu processato e poi assolto per non aver commesso il crimine ma successivamente fu ritenuto legalmente responsabile in una causa civile.

"Speriamo che prima di lasciare questa terra sia in grado di fare qualcosa per l'umanità e di cui le persone possano essere orgogliosi" così Chad Coleman ha voluto augurare a O.J. Simpson "Tutto è possibile. Pensaci, senza speranza...se non crediamo nella possibilità di redenzione e di cambiamento, dove siamo?".
Chad Coleman ha proseguito parlando dell'anniversario di quei tragici avvenimenti:"Tutto quello che posso sperare è che tutti noi impariamo ciò che dobbiamo imparare ed essere in grado di andare avanti abbracciandoci l'un l'altro, compassionevoli gli uni verso gli altri. Gentili, rispettosi, amorevoli. Questo è quello che spero" ha concluso l'attore.
Chad Coleman ha interpretato Tyreese nel famoso show The Walking Dead; in questi giorni è stato dichiarato che lo show verrà girato in pellicola per preservare la sua identità, come del resto è stato fatto sinora. Inoltre si è parlato del destino di uno dei personaggi nel fumetto, non legato a ciò che accade nella serie.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3