Chandler Riggs è contento che Rick Grimes sia uscito da The Walking Dead

Chandler Riggs è contento che Rick Grimes sia uscito da The Walking Dead
di

Durante il FAN EXPO di Vancouver, Chandler Riggs ha avuto modo di approfondire alcune questioni riguardo alla serie che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Dopo aver rilasciato interessanti dichiarazioni sulla sorte del suo Carl Grimes, ha commentato anche l'abbandono di The Walking Dead da parte di Andrew Lincoln.

I due erano ovviamente molto legati, dato che in scena interpretavano padre e figlio. Secondo Riggs è stato un bene che Lincoln abbia deciso di lasciare la serie alla nona stagione: "Onestamente, sono super contento per lui, perché sono abbastanza sicuro che abbia speso più tempo sul set con me che a crescere i suoi figli in Inghilterra. Quindi quando stava per lasciare il film... in realtà io lo sapevo già da prima. Me lo ha detto nella stagione 8, dopo che ha scoperto che avrei lasciato la serie. Ha detto qualcosa tipo 'Guarda, sono stanco. È da così tanto che sono qui, tutti i giorni'. Quindi non potevo che essere contento per lui, dato che è a casa con i figli, con sua moglie e con la sua famiglia. Sono davvero contento per il fatto che possa essere un padre normale, invece di lavorare per 16 ore tutti i giorni"

Rick Grimes era infatti il personaggio principale di TWD, e Lincoln deve aver messo davvero tutto il suo impegno nell'interpretare un ruolo che lo ha tenuto impegnato per anni. Per questo ad un certo punto ha preferito ritirarsi e concedersi un po' di tempo con la famiglia. Riggs, che ha lasciato la serie prima di lui, ha voluto ringraziarlo per tutto ciò che gli ha insegnato e ha ribadito quanto fosse stacanovista: era il primo a presentarsi a lavoro e conosceva a memoria ogni singola parola del copione, ispirando tutti gli altri attori ad essere altrettanto preparati e capaci: "Sapeva tutte le sue battute da cima a fondo... sapeva persino tutte le battute degli altri parola per parola e tutti i movimenti di scena. Era incredibile quanto conoscesse a fondo ogni cosa della serie. Era davvero emozionato di essere lì ogni giorno."

L'attore ha concluso ribadendo la passione che Lincoln metteva nel suo lavoro e ha affermato che spesso si trova a riguardare le vecchie puntate per imparare ancora da lui ad essere così professionale: "È stato un grande modello da seguire per me, e mi ha spronato a mettere passione in tutti i miei altri progetti".

Insomma, Lincoln si è meritato la sua pausa dopo tutti questi anni di onorato servizio, anche se è già confermato che tornerà in futuro nei film di The Walking Dead. A differenza di Carl, Rick è infatti ancora vivo. Nel frattempo la serie va avanti, e i titoli di due puntate finali fanno ipotizzare la morte di padre Gabriel e la morte di Rosita. Si tratta solo di supposizioni, ma è sempre bene prepararsi al peggio in un mondo dominato dagli zombie...

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3