Chernobyl e Fleabag tra le serie più premiate ai Golden Globe 2020

Chernobyl e Fleabag tra le serie più premiate ai Golden Globe 2020
di

Si era parlato di un aumento della sicurezza ai Golden Globe 2020 a causa dell'acceso clima politico in America, ma fortunatamente la manifestazione si è svolta nel migliore dei modi, premiando le opere più di successo della TV. Scopriamo chi sono i vincitori.

Tra gli show più importanti che sono stati prodotti nel corso del 2019 troviamo sicuramente Chernobyl, miniserie prodotta da HBO e che ha raccontato a tutto il mondo il disastro avvenuto in Ucraina nel 1986. Non deve stupire quindi la grande accoglienza che ha ricevuto nel corso dell'evento. Ecco i nomi dei vincitori nelle varie categorie:

  • Miglior Attore in una serie TV comedy: Ramy Youssef in "Ramy"
  • Miglior Attore non protagonista in una serie TV: Stellan Skarsgard in "Chernobyl"
  • Miglior Serie TV drammatica: Succession
  • Miglior Attore in una serie TV drammatica: Brian Cox in "Succession"
  • Miglior Attrice in una serie TV drammatica: Olivia Colman in "The Crown"
  • Miglior Attrice in una serie TV comedy: Phoebe Waller-Bridge in "Fleabag"
  • Miglior serie TV comedy: Fleabag
  • Miglior Attrice non protagonista in una serie TV: Patricia Arquette in "The Act"
  • Miglior miniserie: Chernobyl
  • Miglior Attore in una miniserie: Russel Crowe in "The Loudest Voice"
  • Miglior Attrice in una miniserie: Michelle Williams in "Fosse/Verdon"

I due show che hanno avuto più successo sono stati Chernobyl e Fleabag, serie che sono state considerate dagli addetti ai lavori come due ottimi rappresentanti dei rispettivi generi. Se non lo avete ancora fatto allora vi consigliamo di leggere la nostra recensione della miniserie vincitrice dei Golden Globe dedicata alla tragedia della centrale nucleare ucraina.

Quanto è interessante?
3