Chi interpreta Luke Skywalker in The Mandalorian? Ecco come hanno ricreato l'eroe

Chi interpreta Luke Skywalker in The Mandalorian? Ecco come hanno ricreato l'eroe
di

Dopo il finale della seconda stagione di The Mandalorian, Mark Hamill ha scherzato su Twitter con una battuta inerente al suo storico personaggio e gli spettatori hanno subito capito a cosa si stesse riferendo.

Hamill, infatti, per il finale della seconda stagione di The Mandalorian, ha ripreso il suo ruolo dell'eroe di Star Wars Luke Skywalker, sembrando, però, anni più giovane. Con Mando e i suoi alleati che affrontano difficoltà insormontabili contro un plotone di Soldati Oscuri, Skywalker si è presentato appena in tempo per eliminare l'esercito di droidi e ha rivelato che era lì per prendersi cura di Grogu, conosciuto ai più come il Bambino o impropriamente Baby Yoda.

Questo è stato uno dei momenti più sconvolgenti della televisione, un'apparizione inaspettata di uno dei più grandi nomi di Star Wars e l'evento ha letteralmente mandato in visibilio il web. Ma come è stato creato il trentenne Skywalker?

È bastato mixare l'attore in carne ed ossa Hamill di oggi con la sua versione più giovane dei precedenti film di Star Wars creando una versione in CGI credibile e funzionale. Per la precisione è stata utilizzata la tecnologia anti-invecchiamento, sulla quale stanno lavorando da tempo per i prodotti Marvel e Lucasfilm. A brevettare tale tecnologia è la Industrial Light & Magic (ILM) Animation che aveva già fatto vedere qualcosa del genere in Rogue One: a Star Wars Story. Questa tecnologia ha permesso a Mark Hamill di tornare a essere Luke semplicemente mettendo il suo vero volto attuale e utilizzando la sua reale voce. L’attore ci ha messo il suo volto e utilizzato la sua vera voce. La CGI non è ancora perfetta, si capisce che non è un effetto naturale, ma ha fatto in modo di poter onorare al meglio l’attore e tutto ciò che rappresenta.

Vi lasciamo adesso alla recensione finale di The Mandalorian 2 e alla splendida spada di Grogu creata da un fan.

Quanto è interessante?
3