Chi muore in Prison Break? Cosa bisogna sapere aspettando i nuovi episodi

Chi muore in Prison Break? Cosa bisogna sapere aspettando i nuovi episodi
di

Il crime drama prodotto dalla FOX Prison Break sta per tornare con la sesta stagione e se volete potete rinfrescarvi la memoria su come finisce la serie con protagonisti Michael J. Scofield interpretato da Wentworth Miller e Lincoln Burrows interpretato da Dominic Purcell.

Partiamo col ricordare che purtroppo Wentworth Miller ha deciso di non recitare nella sesta stagione della serie, FOX aveva confermato i lavori mentre il co-protagonista Dominic Purcell aveva dichiarato che la sesta stagione sarebbe stata realizzata solo se ne verrà la pena per la storia. Ma vi ricordate chi muore durante lo show?

David "Tweener" Apolskis noto anche come Tweener, era un ragazzino incompreso che è finito in prigione per aver rubato una carta da baseball. Certo, la carta valeva un sacco di soldi, ma non sapeva esattamente cosa stesse facendo. La vita in prigione non faceva per lui e una volta fuori, speravamo nel lieto fine che desiderava. Nessuno voleva vederlo morire ma sfortunatamente Mahone aveva altri piani. Tweener è morto nella seconda stagione. Mentre John Abruzzi è il primo dei fuggitivi ad essere ucciso nella seconda stagione.

Brad Bellick inizialmente non piaceva a nessuno, principalmente perché era il nemico di Fox River. Col passare del tempo alla fine si è trasformato in un bravo ragazzo ed è stato in grado di diventare un adorabile perdente, giocando un ruolo chiave negli eventi della quarta stagione. La morte di Bellick è stata uno degli atti più eroici che l'intera serie avesse visto, poiché si è sacrificato nel nome di fare ciò che era giusto per la squadra. È entrato nella storia dello spettacolo come un martire.

Paul Kellerman ci racconta un'altra storia del cattivo ragazzo diventato buono, è passato dal personaggio più malvagio dello spettacolo a qualcuno che ha finito per aiutare Michael e Lincoln. Nella quinta stagione viene colpito da Emily Blacke e ucciso da Van Gogh.

Il generale Jonathan Krantz è stato il cattivo principale durante l'intero spettacolo, e non lo sapevamo nemmeno. La sua morte è stata soddisfacente quando è passato dal grande cattivo al vecchio terrorizzato e piagnucoloso che non poteva venire a patti con il fatto che il suo tempo era finalmente scaduto.

Di tutte le tante morti nella quinta stagione di Prison Break, quella di Whip è stata la più tragica. Whip (Augustus Prew) fu reclutato da Michael da una prigione per lavorare con lui in un progetto sotto copertura della CIA che li coinvolse nell'evasione dalle prigioni in Myanmar, Egitto e Colombia.

Verso la fine della quinta stagione di Prison Break Whip si è rivelato essere più di una semplice recluta casuale. Dopo che lui e Michael sono tornati dallo Yemen sul suolo americano, Michael ha inviato Whip in una mini-missione a Chicago. Lì, Whip è stato accolto da T-Bag che per qualche motivo conosceva il suo vero nome, David Martin.

In una svolta scioccante, è stato rivelato che Whip non era altro che il figlio di T-Bag, il prodotto di un appuntamento nei primi anni '90 con una cameriera in West Virginia. Apparentemente, Michael aveva assunto Whip perché sapeva di aver ereditato le abilità di suo padre e che sarebbe stato un utile alleato. Tragicamente, nel finale della quinta stagione Whip è stato colpito allo stomaco dalla scagnozzo di Jacob A&W (Marina Benedict) in una resa dei conti tra Michael e Jacob. Whip è tristemente morto tra le braccia del padre che aveva appena incontrato, dopo di che T-Bag ha brutalmente ucciso il suo assassino.

Michael Scofield è stato creduto morto alla fine della quarta stagione, ma la quinta stagione ci ha spiegato come ha fatto a sopravvivere e lo abbiamo lasciato finalmente libero. Se siete curiosi scoprite il significato dei tatuaggi di Scofield in attesa di saperne di più sulla sesta stagione.

Quanto è interessante?
1