Clancy Brown elogia la libertà creativa degli show Marvel in onda su Netflix

di

Clancy Brown, interprete del colonnello Ray Schoonover in Daredevil e The Punisher su Netflix, ha elogiato la libertà creativa che Netflix e Marvel hanno permesso di avere agli show.

Recentemente, Clancy Brown è diventato un'icona dei prodotti per la tv e il cinema tratti da fumetti, essendo apparso anche in The Flash e avendo debuttato sul grande schermo nel cinefumetto diretto da Taika Waititi, Thor: Ragnarok.

Considerando che la maggior parte dei suoi lavori si concentra su film o serie tv tratti da fumetti, Brown non è di certo timido nell'esporre il proprio pensiero in merito:

"Sono sempre stato un fan e questa cosa mi è sempre stata un po' d'intralcio da bambino. Ora che la cultura geek è stata abbracciata globalmente, si potrebbe obiettare che è fin troppo quello che vediamo in giro. Ma sia The Punisher che Daredevil non erano stati fatti bene finché non se n'è occupata Netflix."

Brown si è soffermato anche sulla libertà creativa:

"Proprio come i Trollhunters, Netflix e Marvel danno ai creatori la libertà di creare. Detto questo, mi piace fare cose come i Trollhunters, perché è originale. Non stai cercando di soddisfare le aspettative di qualcun altro o di un vecchio della mia età."

Mentre il colonnello Schoonover è deceduto nell'universo Netflix e Marvel, Daredevil e The Punisher torneranno quest'anno sugli schermi dei pc di mezzo mondo, con le nuove e attesissime stagioni, la terza per il Diavolo di Hell's Kitchen e la seconda per il Punitore.

Quanto è interessante?
1