Clark Gregg ci parla dell'episodio di Agents of S.H.I.E.L.D. che ha diretto personalmente

di

La star di Agents of S.H.I.E.L.D., Clark Gregg, che per la prima volta si è trovato a dirigere una puntata della serie Marvel/ABC, ha anticipato un episodio "sanguinoso" e con "grandi momenti".

"È un episodio sanguinoso, con un gruppo di persone che ci diranno addio. L'ho letto e stavo urlando 'Questo sarà divertente!', e così è stato." Gregg, che ha alle spalle due ruoli come regista, ha ammesso di essere "così nervoso" nel fare un passo dietro la telecamera della serie Marvel, ora alla quinta stagione:

"L'Avevano menzionato un paio di volte, chiedendomi se volevo dirigerne uno, ma ero troppo intimidito dall'intera prospettiva. Volevo qualcosa di pazzesco e divertente, ma penso che abbiano dimenticato il divertente, perché ci sono due folli combattimenti, e alcuni momenti davvero grandiosi tra i personaggi con cui siamo stati insieme per quasi 100 episodi. Per favore, non incasinare tutto è stata la frase nella mia testa per molto tempo.

Lo show sta andando a pieno regime, quindi speravo solo di essere all'altezza dell'incredibile roba che lo scrittore Brent Fletcher aveva messo su carta, con la potenziale riunione di Fitz e Simmons, e questa incredibile lotta." Gregg ha detto che era sia ansioso ed entusiasta di dirigere i suoi co-protagonisti, definendolo un "esercizio di fiducia":

"Normalmente sono il loro collega attore, quindi entrare e dire, 'Proviamo questo' mi rendeva nervoso, ma alla fine è stato davvero speciale. È un modo diverso di collaborare, quasi come partner nei doppi, che sono entrambi tennisti, al contrario di un allenatore e un tennista. Alla fine è stato davvero elettrizzante. Ho sentito che la nostra intesa ci ha aiutato a trovare un sottotesto in alcuni dei momenti che sono stati divertente ed eccitanti."

Agents of S.H.I.E.L.D. tornerà questo Venerdì su ABC.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1