Clone Wars stava per includere una delle più grandi battaglie della storia di Star Wars

Clone Wars stava per includere una delle più grandi battaglie della storia di Star Wars
di

La settima stagione di Star Wars: The Clone Wars, l'acclamata serie animata ambientata nel mondo creato da George Lucas, stava per includere una delle battaglie più epiche della storia del franchise, ma alla fine i creatori dello show hanno optato per un approccio diverso.

L'episodio "Unfinished Business" è stato accolto molto positivamente dai fan, con la Repubblica che ha lavorato instancabilmente per porre fine alla propria serie di sconfitte nell'Orlo Esterno. Il conflitto finale sarebbe fra le fazioni in gioco sarebbe stato glorioso, ed è stato creato per essere tale, tuttavia la puntata ha optato per un approccio diverso e più conservativo, senza concentrarsi troppo sui fronti della battaglia ma focalizzando la propria attenzione principalmente su due storie, entrambe con toni diversi.

Anakin Skywalker e i suoi cloni hanno intrapreso una missione di spionaggio sulla nave di comando di Trench mentre Obi-Wan Kenobi e Mace Windu hanno affrontato legioni di droidi da battaglia nell'impianto di assemblaggio. Insomma, invece che dare maggior respiro al più ampio conflitto, la puntata ha virato verso territori più intimi.

Per la preparazione che c'era stata, invece, The Clone Wars aveva tra le mani l'opportunità di offrire qualcosa di a dir poco impressionante: la battaglia di Anaxes avrebbe potuto rivaleggiare con quelle rappresentate nei film di Star Wars, ma si è "accontentata" di terminare la storia del Bad Batch.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti. Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad una nuova clip di The Clone Wars e alle nostre prime impressioni sulla settima stagione.

Quanto è interessante?
2